Per il fondatore di Oculus VR i 30fps sono un fallimento

A cura di SamWolf - 16 Giugno 2014 - 0:00

Palmer Luckey, co-fondatore di Oculus VR, ha parlato senza mezzi termini, in una recente videointervista concessa a LinusTechTips, di frame rate, argomento molto discusso in ambito videoludico, soprattutto con l’arrivo della console di nuova generazione. Egli ha dichiarato infatti che secondo lui non si dovrebbe rilasciare un titolo che gira a 30 fotogrammi al secondo. Secondo Luckey i 30fps non solo non sono una buona decisione artistica da parte degli sviluppatori, ma sono un vero e proprio fallimento. Per il fondatore di Oculus VR i 30fps sono un fallimento Siete concordi con quanto dichiarato da Luckey?




TAG: oculus