SteamWorld Dig 2 non sarà procedurale: ecco il perché

Avatar

a cura di Marcello Paolillo

Senior Staff Writer

Brjaan Sigur di Image & Form ha spiegato, in una recente intervista, perché il loro prossimo SteamWorld Dig 2 non sarà sviluppato in una veste procedurale, come invece è accaduto con il primo capitolo. La motivazione principale sarebbe da riscontrare nel fatto che l’algoritmo che permette di dare alla luce i livelli procedurali deve essere sempre sotto stretto controllo, e che alcuni problemi e imprevisti nel corso del gioco potrebbero compromettere l’esperienza.

Il titolo, quindi, sarà realizzato in maniera “tradizionale” pur non negandosi lo stile vincente del capitolo originale. Poco sopra, il tweet ufficiale di Dann Koopman contenente la video intervista a Sigur.Fonte: Gonintendo