Call of Duty presto gratis al day-one su Game Pass: arriva la conferma ufficiale

L'obiettivo di Phil Spencer è portare ogni singolo gioco prodotto dagli Xbox Game Studios su Game Pass al day-one — incluso Call of Duty.

Immagine di Call of Duty presto gratis al day-one su Game Pass: arriva la conferma ufficiale
Avatar

a cura di Francesco Corica

Staff Writer

L'acquisizione di Activision Blizzard porterà inevitabilmente numerosi vantaggi legati a Xbox Game Pass: il gruppo ha infatti tantissimi giochi a cui Microsoft potrà attingere per rinforzare il proprio catalogo di titoli gratis da scaricare.

Indubbiamente, la saga più popolare e che è stata spesso considerata il "pomo della discordia" prima di ufficializzare l'acquisizione è Call of Duty, con la paura che capitoli successivi a Modern Warfare 3 (che trovate su Amazon) potessero diventare esclusivi.

Alla fine Xbox ha stretto numerosi accordi per assicurarsi che non sarà affatto così, ma questo non significa che non possano esserci vantaggi per gli utenti Xbox, relativi a possibili download gratuiti su Game Pass.

In un'intervista rilasciata da Phil Spencer a Game File, sono arrivate ottime notizie in tal senso: in risposta a una precisa domanda su Call of Duty, il capo di Xbox ha chiarito ancora una volta che l'obiettivo è portare l'intero catalogo sul servizio in abbonamento il prima possibile. Inclusa la celebre saga sparatutto:

«Il nostro obiettivo è fare in modo che il nostro intero portfolio di giochi da ZeniMax, Activision Blizzard e Xbox Game Studios arrivi su Game Pass, fin dal day-one».

Ovviamente non sappiamo se ciò accadrà fin dal prossimo capitolo di Call of Duty — che potrebbe uscire già dal prossimo ottobre — o se questo piano si svolgerà più in avanti nel corso del tempo, ma l'obiettivo di Xbox è chiaro: prima o poi tutti i giochi del gruppo saranno disponibili gratis fin dal giorno del lancio grazie a Game Pass.

Del resto, già lo scorso anno Phil Spencer aveva provato a ridimensionare le aspettative, sottolineando che ci sarebbe voluto tempo per attuare questa strategia.

Ma le sue ultime dichiarazioni confermano che l'obiettivo è ancora quello, anche se con molta probabilità sarà necessaria un po' di pazienza.

Ovviamente vi terremo aggiornati sulle nostre pagine non appena ne sapremo di più sul nuovo capitolo di Call of Duty, che stando alle ultime indiscrezioni dovrebbe prendere spunto da Far Cry.