News 2 min

Nintendo Switch Pro sfugge a un rivenditore (con tanto di prezzo)?

Un rivenditore francese ha inserito per errore in catalogo Nintendo Switch Pro, che sembra ormai un segreto di Pulcinella.

Quello di Nintendo Switch Pro sembra ormai diventato una sorta di segreto di Pulcinella: la presunta versione potenziata della console di casa Nintendo, infatti, è sulla bocca di tutti da ormai diverse settimane, con voci di corridoio che si rincorrono alludendo a un annuncio imminente.

Annuncio imminente che potrebbe avere un ulteriore freccia al suo arco dopo che una catena di rivendita francese ha inavvertitamente inserito la console in catalogo, svelandone anche il potenziale prezzo.

Nei giorni scorsi diverse testate, tra cui Bloomberg, si erano dette certe dell’arrivo ormai prossimo della console, spiegando che l’intenzione sarebbe quella di presentarla prima dell’E3. In questo modo, sul palco virtuale della kermesse troverebbero già spazio le versioni “potenziate” dei giochi per Switch, anziché quelle che girano sull’hardware originale del 2017.

L'originale Nintendo Switch

Questa volta, il leak arriva dalla Francia, come segnalato da VGC, dove Centro (che in precedenza aveva anticipato il ritorno di Pokémon Diamante e Perla) si dice certo di aver visionato e verificato l’inserimento in catalogo della console da parte di una catena di rivendita, che sarebbe pronta ad aprire le prenotazioni già il 4 giugno.

Se così fosse, significherebbe che sarebbe solo questione di ore, prima dell’annuncio della console potenziata. Oltretutto, viene indicato come costo di listino quello di 399€, che sarebbe di poco più alto dei 329€ di listino dell’attuale modello standard – a tal punto probabilmente destinato all’oblio, considerando la differenza così minima, come nei giorni scorsi anticipò Vandal.

È anche vero che, al di là del fatto che tutto questo sia un rumor fino a prova contraria, potrebbe anche trattarsi di un prezzo placeholder inserito semplicemente per compilare il campo, in attesa di avere quello ufficiale.

In qualsiasi modo stiano le cose, le fonti che si sono allineate nel parlare di una Nintendo Switch Pro dietro l’angolo iniziano a essere troppo numerose perché non ci sia dietro qualcosa di concreto.

Ora come ora, tuttavia, Nintendo non ha fornito commenti ufficiali sui leak né sulle indiscrezioni anticipate da Bloomberg. Nel frattempo, però, le voci suggeriscono che la console dovrebbe montare un display da 7″ con cornici ridotte, per evitare l’ingombro, con supporto fino al 4K e al DLSS.

Il 2021 sarà quindi l’anno del rinnovamento di Nintendo Switch? Attendiamo che ci siano notizie ufficiali per scoprirlo.

Non vi importa di Switch Pro perché a voi interessa Switch Lite? Allora approfittate del prezzo ridotto su Amazon per portarvela a casa.