Nintendo Switch Mini in arrivo in autunno: ancora conferme

Dal Giappone nuove conferme su una nuova Nintendo Switch portatile, in lavorazione anche quella potenziata

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 18 Aprile 2019 - 12:54

Quando diverse fonti riferiscono in modo coerente la stessa informazione, salgono le quotazioni che ritengono vera quell’informazione. Potrebbe essere il caso di Nintendo Switch Mini, con il quotidiano giapponese Nikkei che ha parlato nuovamente dell’arrivo di una versione ridotta e solo portatile della piattaforma di Nintendo — dopo che lo aveva fatto, da questa parte dell’Oceano, anche The Wall Street Journal.

Secondo la fonte, questo nuovo modello di Nintendo Switch si concentrerà effettivamente sul gaming portatile, ma si potrà comunque inserire nella base per l’uso con la TV. Aspettiamoci quindi un corpo più piccolo, adatto per chi gioca on the go o preferisce il piccolo display al televisore, ma non sarà sacrificata la feature che dà proprio il nome alla console, lo switch rapido da una modalità all’altra.

Castle-Crashers-Switch

Non è tutto: secondo quanto appreso da Nikkei, infatti, questa Nintendo Switch Mini arriverà nel corso del prossimo autunno e avrà un prezzo ridotto rispetto al modello attuale. Allo stesso modo, Nintendo sta lavorando a “una innovazione next-gen per Switch”, che sarà incarnata dal modello “pro” in lavorazione, già anticipato dai rumor. Questa variante è però ancora ampiamente in lavorazione e non ci sono dettagli più precisi né su chi di preciso stia guidando il concept, né su quali caratteristiche la distingueranno dalla Switch attuale.

Non ci resta che metterci comodi in attesa che trapelino novità. Possibile che Nintendo alzi il velo sul futuro di Switch già al suo appuntamento all’E3 di giugno? È una delle ipotesi.

Fonte: Gematsu




TAG: breaking news, nintendo switch