Nintendo ribadisce: 3DS ha una lunga vita davanti a sé

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 16 Gennaio 2017 - 0:00

Da quando Nintendo Switch venne annunciata, lo scorso ottobre, sono stati in molti a domandarsi che fine avrebbe fatto Nintendo 3DS, considerata la natura ibrida della nuova console della casa di Kyoto. Ora che sappiamo che Switch arriverà il 3 marzo e che punterà decisamente forte sul suo utilizzo on-the-go da parte degli utenti, la domanda si è ovviamente riproposta ed è arrivata fino alle orecchie di Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo of America. Se temevate che l’arrivo di Switch potesse in qualche modo tagliare le gambe a Nintendo 3DS, non accadrà niente di tutto questo: 3DS ha una lunga vita davanti a sé” ha assicurato il presidente. “Abbiamo già annunciato giochi che saranno lanciati nel primo paio di quarti di quest’anno. Ci sono diversi grandi giochi in arrivo e, nella nostra visione, Nintendo 3DS e Nintendo Switch vivranno fianco a fianco.””Andrete incontro a differenti prezzi, a differenti tipologie di consumatori: ci saranno i contenuti più nuovi su Nintendo Switch, mentre su Nintendo 3DS parliamo di una libreria di mille giochi, oltre ad altri nuovi, di importanza chiave, in arrivo. Potranno coesistere perfettamente. Lo abbiamo già fatto in precedenza, gestendo due diverse piattaforme. Credo che ci sia la percezione che Nintendo Switch sia un device portatile: sì, è portatile. Ma, in fondo nel suo cuore, è una console domestica che puoi portare con te dove vuoi.”Come considerate queste dichiarazioni da parte di Nintendo? Cosa vi aspettate dal futuro di Nintendo 3DS?Fonte: VideoGamer.com




TAG: nintendo 3ds console