Nintendo: la realtà virtuale è una tecnologia ancora acerba

A cura di Stefania Sperandio - 15 Giugno 2014 - 0:00

Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo of America che abbiamo visto anche nel corso della conferenza in streaming all’E3, ha parlato oggi della corsa alla realtà virtuale, tra Oculus Rift e Project Morpheus, definendo la tecnologia ancora non completamente matura, ma anticipando che – quando sarà pronta ad offrire divertimento agli utenti – sicuramente anche Nintendo stessa se ne interesserà.Nintendo: la realtà virtuale è una tecnologia ancora acerba“Per quanto ci riguarda, verte tutto sul divertimento dell’esperienza di gioco. È questo ciò che vogliamo. Vogliamo esperienze divertenti e convincenti” ha spiegato Fils-Aime. “Ora come ora, la tecnologia non è ancora arrivata al punto, secondo la nostra visione. Sicuramente, è una cosa che stiamo tenendo d’occhio. Prestiamo attenzione ad un grande numero di tecnologie. Quando sarà pronta ed offrirà esperienze divertenti, ci saremo anche noi.”




TAG: nintendo software house