Naughty Dog, Star Wars, Marvel, Activision ed altre aziende chiedono la fine del razzismo

Il mondo si uniscono alla campagna Black Lives Matter

NEWS
A cura di Antonello Buzzi - 1 Giugno 2020 - 11:07

Vi abbiamo già riportato che molte aziende si sono unite alla campagna #BlackLivesMatter per dimostrare il loro supporto alla comunità afromericana e per chiedere a gran voce che tragedie come la morte di George Floyd causata dai soprusi dell’agente di polizia Derek Cahuvin non accadano mai più.

Proprio stamattina, vi abbiamo informato che anche “rivali storiche” come Sony e Microsoft hanno pubblicato messaggi inerenti l’argomento sui propri profili Twitter.

A Google ed Electronic Arts, che hanno cancellato gli eventi dedicati rispettivamente ad Android 11 e Madden NFL 21, si sono aggiunte anche molte altre società americane, come Riot Games, Summerfall Studios, Bethesda, Disney, Naughty Dog, Twitch, Activision Blizzard e Annapurna Interactive.

Come potete vedere, tutto il mondo ormai si è coalizzato per protestare contro i comportamenti violenti derivanti dal razzismo.

Fonte: Gamespot




TAG: activision blizzard, Annapurna Interactive, Bethesda, blacklivesmatter, disney, marvel, microsoft, naughty dog, Riot Games, sony