News 1 min

Naughty Dog si scusa per la sua assenza al PAX East

Un post via Twitter con le scuse ufficiali.

Solo poche ore fa vi abbiamo comunicato che Sony ha annunciato la cancellazione della sua partecipazione al PAX East a causa del coronavirus.

Lo stop comporterà anche l’annullamento della prima apparizione pubblica in formato giocabile di The Last of Us Part II di Naughty Dog.

Proprio il team di sviluppo ha da poco pubblicato un post via Twitter con le scuse ufficiali:

Siamo davvero tristi di mancare il PAX East! Non vedevamo davvero l’ora di incontrarvi e vedere le vostre reazioni alla demo. Anche se sappiamo che questo rende l’attesa fino al 29 maggio un po’ più difficile, apprezziamo la vostra comprensione. Non vi preoccupate, avremo altro da condividere a ridosso del lancio.

Staremo a vedere se e quando Sony deciderà di mostrare al pubblico la demo di The Last of us Parte II. Che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!