News 2 min

Naughty Dog, designer cercasi (per il multiplayer di The Last of Us 2?)

Qualcosa si muove in casa Naughty Dog: sapremo qualcosa a breve?

Ormai da molti mesi si discute circa il fatto che Naughty Dog sia al lavoro su un nuovo progetto, presumibilmente in uscita su PS5. Dopotutto, tra pochi mesi The Last of Us Parte II compirà un anno, cosa questa che rende l’attesa del prossimo progetto del team americano davvero spasmodica.

Ora, sembra che lo studio sia alla ricerca di un “economy designer” per aiutare il gruppo di sviluppatori nei lavori di quello che potrebbe essere un titolo multiplayer online con elementi Live Service (via Game Spot).

Il candidato dovrà infatti “creare nuove strade per i giocatori”, oltre a “garantire una corposa longevità e offrire grandi ricompense per cui lottare“.

La descrizione del lavoro continua rivelando che le assunzioni saranno richieste al fine di “progettare e mettere a punto l’economia e la progressione del gioco” oltre a “collaborare ampiamente con il team operativo dal vivo per ottimizzare l’economia e rispondere alle esigenze dei giocatori”.

Sappiamo ormai da mesi che Naughty Dog è al lavoro sul comparto multigiocatore del suo The Last of Us Parte II, il quale dovrebbe essere totalmente staccato dall’esperienza per giocatore singolo. Da diverso tempo, però, gli aggiornamenti da quel fronte sono davvero scarsi, tanto che molti hanno ventilato l’ipotesi che il team potesse aver messo da parte il progetto, dedicandosi ad altro.

Leggi anche: The Last of Us Parte 2 è un miracolo tecnico? Ce lo dice Naughty Dog (in video)

Ricordiamo in ogni caso che a inizio marzo il co-presidente di Naughty Dog Neil Druckmann è intervenuto via Twitter, pubblicando un messaggio rivolto ai fan, nel quale suggerisce a tutti i giocatori di “avere pazienza”, visto che qualcosa è ufficialmente in lavorazione.

The Last of Us Parte II – atteso ai prossimi BAFTA con ben 13 nomination – è uscito in esclusiva per console PS4 durante il mese di giugno dello scorso anno: se volete sapere cosa ne pensiamo, potete recuperare anche la nostra ricchissima recensione completa (che trovate a questo indirizzo).

Il gioco è in ogni caso retrocompatibile anche con PlayStation 5, nel caso siate in possesso di una console next-gen.

Se volete recuperare il secondo, bellissimo capitolo della serie uscito in origine su PS4 lo scorso anno, potete acquistare The Last of Us Part II proprio ora a un prezzo davvero molto basso. Non fatevelo sfuggire!