News 2 min

Mortal Kombat 12 sistemerà un dettaglio «scarso» con grandi ritorni

Mortal Kombat 12 è pronto ad alcuni grandi ritorni.

Ormai sembra mancare soltanto l’annuncio ufficiale vero e proprio per Mortal Kombat 12, dopo che Ed Boon ha confermato in più modi che un nuovo capitolo della serie picchiaduro prima o poi vedrà la luce.

L’ultimo episodio della serie (trovate MK 11 Ultimate in offerta per il Black Friday su Amazon) ha proposto un roster ricco e variegato, anche se alcuni fan hanno fatto notare una carenza che andrebbe ormai avanti da troppo a lungo.

Secondo alcuni giocatori, gli ultimi Mortal Kombat hanno dato sempre meno spazio a personaggi provenienti dall’era 3D della saga, prima che il franchise riuscisse a trovare la propria strada grazie soprattutto al nono capitolo.

In occasione di una speciale sessione Q&A con i propri fan, durante la quale abbiamo anche appreso che il prossimo gioco di NetherRealm potrebbe essere Injustice 3 o proprio Mortal Kombat 12, Ed Boon ha voluto rispondere anche a questa piccola critica, anticipando che ci sono novità in arrivo.

Come riportato da PCGamesN, il director del picchiaduro mortale ha infatti risposto a una critica su quanto fosse «scarsa» la presenza di personaggi dai Mortal Kombat in 3D nel roster degli ultimi giochi.

Ebbene, sembra che con Mortal Kombat 12 le cose saranno ben diverse: Ed Boon ha infatti risposto che «è qualcosa che sistemeremo presto», anticipando dunque che il roster del prossimo capitolo potrebbe essere molto più ricca.

Significa che combattenti come Mokap, Nitara e Hsu Hao potrebbero infine fare il loro atteso ritorno, anche se naturalmente questi sono solo alcuni dei tanti nomi che i fan hanno già iniziato a invocare in risposta a questa affermazione.

Non ci resta dunque che incrociare le dita e attendere con fiducia l’annuncio ufficiale del dodicesimo capitolo della saga picchiaduro: Ed Boon ha già chiarito che non presenterà alcun trailer durante The Game Awards 2022. Di conseguenza, potrebbe volerci ancora un po’ di pazienza in più per un reveal definitivo.

Nel frattempo, è stato già annunciato un nuovo GDR di Mortal Kombat in uscita il prossimo anno, ma probabilmente non si tratta del gioco che vi aspettavate o che stavate sperando.

Se siete nostalgici del primo storico capitolo uscito nelle sale giochi nel 1992, probabilmente sarete curiosi di scoprire come sono cambiati gli attori per i Kombattenti originali durante tutti questi anni.