Monster Hunter Iceborne: Vediamo un nuovo diario degli sviluppatori

L'espansione sarà disponibile dal 6 settembre per console

TRAILER
A cura di Antonello Buzzi - 20 Agosto 2019 - 11:06

Nella giornata odierna Capcom ha rilasciato un nuovo video di aggiornamento da parte degli sviluppatori che rivelano tanti nuovi dettagli su Monster Hunter World Iceborne, l’attesissima espansione del gioco Capcom più venduto di sempre.

Il video ci fornisce maggiori informazioni sui mostri che faranno la loro comparsa nel gioco: alcuni già conosciuti che faranno il loro ritorno e altri nuovi arrivi, tra cui il Velkhana, il misterioso Drago Antico recentemente integrato nella serie.

Il gioco inoltre presenterà nuove opzioni che aiuteranno i giocatori a progredire nella storia principale del gioco base, incoraggiando anche i cacciatori veterani ad aiutare i più inesperti della community.

In Iceborne i cacciatori avranno occasione di affrontare una moltitudine di nuovi mostri e altre sottospecie, e oggi, Capcom ha confermato la presenza di due nuove bestie che si aggiungono alla lista. La viverna Brachydios, un mostro già conosciuto e amato dai fan, fa il suo ritorno con i suoi famigerati attacchi di melma esplosiva, mentre Namielle – un nuovo misterioso Drago Antico – scatenerà dei potenti attacchi acquatici. Sono emersi anche nuovi dettagli sul nuovo mostro Velkhana, icona dell’espansione Iceborne. Il soffio gelato di questo Drago Antico può formare dei pilastri di ghiaccio sul campo di battaglia che i cacciatori potranno poi sfruttare per applicare delle nuove emozionanti strategie di caccia.

Un nuovo Set Armatura “Guardiano” sarà fornito gratuitamente a tutti i cacciatori, sia quelli di World che di Iceborne, il 4 settembre in occasione del lancio dell’espansione. Questa set armatura potenziabile offre una difesa maggiore e diverse abilità che aiuteranno i cacciatori a sopravvivere nel Nuovo Mondo. Il Set Armatura “Guardiano” può essere equipaggiato dall’inizio del gioco base World, ed è indirizzato principalmente ai nuovi cacciatori, in modo da dargli una mano nel progredire nella storia principale.

Inoltre, nel gioco verrà introdotta, per la prima volta nella serie, la nuova funzionalità di gameplay “Hunter Helper”, il cui obiettivo è quello di incentivare la cooperazione tra cacciatori di Grado Cacciatore basso e quelli più esperti, rafforzando così la community di Monster Hunter World. I giocatori che assisteranno nelle cacce altri cacciatori di grado più basso rispetto al loro saranno premiati con esclusivi pendenti e trofei.

Ricordiamo che l’uscita di Iceborne, espansione di Monster Hunter World, è prevista per il prossimo 6 settembre su Sony Playstation 4Microsoft Xbox One, mentre approderà anche su Windows PC a gennaio 2020.

Per giocare ad Iceborne è richiesto il gioco base Monster Hunter: World, e nonostante i giocatori potranno provare sin da subito alcune delle nuove opzioni di gioco, come la Fionda e gli aggiornamenti delle armi, dovranno invece aver necessariamente completato la storia principale e raggiunto il Grado Cacciatore 16 per accedere alle nuove missioni di Iceborne.

Molte le opzioni disponibili per la prenotazione del gioco, sia in versione digitale che pacchettizata, sia per i nuovi giocatori che per i fan di vecchia data, con uno speciale bonus Stile Armatura Yukumo per chiunque deciderà di preordinare il gioco. Per chi è già un giocatore di Monster Hunter World, l’espansione Iceborne è acquistabile come DLC digitale a €39,99. È inoltre disponibile – a un prezzo di €49,99 – anche una versione Digital Deluxe, che include sia l’espansione che un DLC Deluxe contenente un kit di oggetti cosmetici. Per I giocatori esordienti invece, la Monster Hunter World: Iceborne Master Edition comprende sia il gioco principale che l’espansione Iceborne ed è già prenotabile nei punti vendita a un prezzo di €59,99. Il prezzo della versione retail può variare a seconda del rivenditore.

Trovate tutte le notizie e gli articoli il prodotto nella nostra scheda.

Comunicato Stampa




TAG: monster hunter world

OffertaBestseller No. 1