News 2 min

Monster Hunter: neanche è uscito il primo, ma il sequel è già in arrivo

Il franchise Capcom tornerà nuovamente sul grande schermo?

Il regista Paul W.S. Anderson tornerà presto al cinema con l’adattamento cinematografico di Monster Hunter, la serie Capcom molto amata da migliaia di giocatori.

Ora, durante un’intervista con Total FIlm, il cineasta ha rivelato di aver usato un numero inferiore di mostri rispetto a quanti ne appaiono nella serie di videogiochi. Anderson, quindi, ha piani decisamente ambiziosi per il franchise, ossia di esplorare nuovamente l’universo delle creature in un eventuale sequel (visto che per il primo film di Monster Hunter appariranno di fatto solo cinque o sei creature gigantesche).

Un'immagine di Milla Jovovich.

Ecco le sue parole ai microfoni del portale dedicato all’intrattenimento cinematografico,

Ci sono centinaia di mostri nel gioco. Ho potuto usarne solo cinque o sei nel film. È un mondo grande e divertente di cui penso che abbiamo soltanto iniziato a grattare la superficie.

Con molta probabilità, il regista è stato “costretto” ad usare un numero ridotto di mostri nel film anche per via del budget ridotto, oltre alle difficoltà imposte dall’emergenza sanitaria mondiale (che hanno rallentato, e non poco, i lavori sulla pellicola).

Anche Milla Jovovich, la protagonista del film, ha anticipato l’arrivo di potenziale sequel di Monster Hunter: «Sicuramente ci piacerebbe farne un altro. Spero che la gente apprezzerà questo film, visto che so che a Paul piacerebbe realizzarne il sequel. Del resto sta già scrivendo qualcosa».

Staremo a vedere quindi se il film in arrivo “gratterà solo la superficie” del vasto universo visto nella saga videoludica omonima.

 

La sinossi ufficiale recita: «Dietro al nostro mondo, ce n’è un altro: un mondo popolato da pericolosi e potenti mostri che dominano il loro territorio con ferocia mortale. Quando il tenente Artemis (Milla Jovovich) e la sua squadra speciale vengono trasportati tramite un portale dal nostro mondo al nuovo, rimangono senza parole. Nel suo disperato tentativo di tornare a casa, il coraggioso tenente incontra un misterioso cacciatore (Tony Jaa), le cui abilità uniche gli hanno permesso di sopravvivere in questa terra ostile. Di fronte a implacabili e terrificanti attacchi da parte dei mostri, i guerrieri si uniscono per combattere e trovare un modo per tornare a casa.»

Warner Bros. Italia ha confermato che Monster Hunter avrebbe dovuto uscire in Italia il 3 dicembre 2020, sebbene le recenti disposizioni del governo potrebbero aver cambiato i piani in corsa. Vi terremo aaggiornati.

Nel frattempo, volete mettere le mani sul bellissimo Monster Hunter World su PS4 a un prezzo davvero imperdibile? Approfittate di questa offerta su Amazon!