Miyazaki parla delle armi presenti in BloodBorne

A cura di Raxias - 22 Marzo 2015 - 0:00

Hidetaka Miyazaki ha recentemente parlato di BloodBorne sul PlayStation Blog ufficiale, soffermandosi in particolare sulle armi presenti nel gioco:“Il numero di armi fisicamente presenti in Bloodborne è inferiore a quelle di un capitolo di Souls, ma questa è stata una decisione dettata da scelte di game design.Le armi si possono trasformare, così da utilizzarle in svariati modi e adottare diverse strategie. Sarà possibile inoltre personalizzarle con le gemme del sangue. Ne esistono di diversi tipi e se ne possono incastonare fino a un massimo di tre alla volta. Per esempio, una gemma potrebbe permettere di consumare meno energia per colpo.Si possono ottenere molte combinazioni diverse, dunque in realtà il minor numero di armi presenti in Bloodborne rispetto a Souls viene bilanciato da questo elemento di personalizzazione, a seconda dell’utilizzo che si vuole fare dell’arma stessa. In un certo senso, la varietà è ancora presente, ma non è più legata alla quantità ma alla qualità.”




TAG: bloodborne