BEST OF 7 min

Supporti verticali per PS5 | I migliori del 2022

Vediamo quali sono i migliori supporti verticali per la vostra PS5, in modo da dotare la console di una comoda base di sostegno.

Il design di PS5 è sicuramente peculiare: così peculiare, che Sony ha proposto la sua console di nuova generazione con inclusa una base che permette di tenerla più stabile, sia che la disponiate in orizzontale, sia che la sistemiate in verticale. Ma se è proprio in verticale che volete disporla, sappiate che sul mercato sono presenti numerosi supporti verticali per PS5, dotati di accessori e vani per riporre tutto quello che può esservi utile durante le sessioni di gioco.

Inoltre, molte di queste sono anche dotate di ventole di raffreddamento, che consentono alla console di non vedere mai la temperatura salire più del dovuto, dando una grossa mano alla dissipazione già presente al suo interno – di cui vi abbiamo parlato nella video recensione.

Se, insomma, vi siete decisi ad acquistare un supporto verticale per PS5 ma non sapete orientarvi tra le diverse proposte, vediamo insieme le migliori che potete trovare sul mercato.

I migliori supporti verticali per PS5

Mcbazel con ventola

Contenuto, perfetto anche per la Digital e i DualSense

mcbazel supporto verticale ps5

Realizzata in totale abbinamento con i loro di PS5, questa base Mcbazel è pensata per disporre comodamente la console in verticale, in un vano che monta anche una tripla ventola ad alta velocità, capace di raffreddare la macchina Sony dal basso. Sono anche disponibili tre diversi livelli di velocità, gestibili attraverso l’interruttore nel supporto, che saranno memorizzati una volta impostati. Inoltre, il supporto è dotato anche di due slot per i controller Dualsense, con un dock che permette sia di tenerli comodamente in posizione, sia di ricaricarli, mostrando con una spia il livello di carica. Nonostante le dimensioni contenute e la poca appariscenza, insomma, parliamo di un supporto verticale per PS5 molto completo e votato all’utilità. Compatibile sia con la Standard che con la Digital.

» Vedi il supporto Mcbazel per PS5 su Amazon


Supporto RIXOW

Per i maniaci dell’ordine

rixow supporto verticale ps5

Il fatto che sia realizzato in un “banale” colore nero potrebbe non piacere ai fan degli abbinamenti cromatici, visto il bianco accecante di PS5, ma il supporto RIXOW è raccomandato soprattutto per i maniaci dell’ordine, nella loro postazione. Questa base, nonostante non sia di dimensioni particolarmente generose, propone infatti un supporto in cui sistemare PS5, con due ventole da 2000 RPM che aiutano la dissipazione del calore. Inoltre, sono presenti due porte di ricarica per i controller DualSense, con tanto di indicatori LED per mostrare già al colpo d’occhio se la ricarica è completa oppure no. Dotata anche di tre porte USB per ricaricare altri dispositivi (o un controller cablato), questa base è anche dotata di ben quattordici slot per disporre ordinatamente i vostri giochi e tenerli a portata di mano. Ideale sia per PS5 versione standard che per la variante Digital.

» Vedi il supporto RIXOW per PS5 su Amazon


Supporto YUYAN

La base identica all’originale

supporto verticale ps5 yuyan

Qui non c’è tanto da sbizzarrirsi con le descrizioni: se conoscete bene PS5, sapete che nella confezione include una base minimale, che permette di disporla a piacimento in verticale oppure orizzontale. Il supporto YUYAN è identico a quella base. Se, quindi, avete rotto la vostra, o l’avete smarrita, o avete bisogno di comprarne un’altra, questa proposta vi permette di comprarne un’altra esattamente uguale, che funziona allo stesso modo (vite inclusa) e senza optional, che punta direttamente al sodo. Niente slot per i giochi, prese di ricarica, ma un supporto duro e puro per tenere in posizione in tutta sicurezza la vostra console. La scelta ideale per chi vuole mantenere il design pensato da Sony per PS5, ma ha bisogno per svariati motivi di un’altra base uguale all’originale.

» Vedi il supporto YUYAN per PS5 su Amazon


Supporto OIVO

Piccolo ma completo

supporto verticale oivo

Un’altra soluzione in tinta con PS5 ma che occupa poco spazio è quella rappresentata dal supporto verticale OIVO: quest’ultimo è dotato di un vano con due ventole di raffreddamento per favorire la dissipazione del calore di PS5, con tanto di vite che permette di assicurare la console ed evitare che, inavvertitamente, scivoli e si rovesci. È inoltre dotata di due porte per la ricarica dei controller DualSense, con anche un LED che indica lo status della ricarica per ciascuno slot. Dotato di piedini anti-scivolo gommati, il supporto verticale propone anche quattro dongle USB-C per il collegamento dei vostri accessori (il cavo è incluso) e arriva con due piccoli extra: il primo è un gancio per il sostegno delle cuffie, da applicare in alto sulla scocca della vostra PS5. Il secondo è un vano contieni-giochi che è staccato dalla base ma terrà in ordine la vostra scrivania, che può contenere fino a dieci custodie. Il supporto è ideale sia per PS5 Digital che per PS5 Standard.

» Vedi il supporto OIVO per PS5 su Amazon


Supporto Benazcap

Pensato per tutto quello che vi serve

supporto benazcap ps5

Il supporto Benazcap per PS5 ha tutto quello che vi potrebbe servire per tenere in ordine la vostra postazione da gioco: con una parte centrale dotata di due ventole per il raffreddamento della vostra console, è anche dotato di due slot per la ricarica di di DualSense, anche in questo caso con LED per tenere d’occhio come procede la ricarica, ma non solo. Ha anche un vano dove disporre il telecomando di PS5, qualora lo abbiate acquistato per godere dei contenuti sulle app di video on demand. Inoltre, ha anche un supporto per le cuffie, a sua volta esteso in verticale, e otto slot per la conservazione dei giochi in formato fisico. A tutto questo si sommano due ulteriori porte USB per la ricarica. Più completo di così…!

» Vedi il supporto Benazcap per PS5 su Amazon


Come scegliere il miglior supporto verticale per PS5

Avete notato che esistono in realtà opzioni molto diverse, sul mercato, quando si tratta di scegliere il miglior supporto verticale per PS5. C’è chi ne cerca uno per raffreddare la console, chi ne vuole uno solo per tenere in ordine la postazione, chi cerca una soluzione che permetta sia di dissipare il calore che di tenere carichi i suoi controller.

Vediamo allora, in caso foste ancora indecisi, quali sono le caratteristiche di cui tenere conto nella vostra scelta del supporto verticale da affiancare a PS5.

Design

Non nascondiamoci: il design fa tanto, quando si sceglie un accessorio da sistemare sulla propria postazione da gioco. Come abbiamo visto nella nostra analisi, sono presenti sul mercato supporti verticali un po’ per tutti i gusti: alcuni riprendono i toni della console e possono essere facilmente abbinati, altri sono più di rottura e puntano su spigoli e colori più scuri, con LED bene in vista.

In questo caso, al di là della questione di gusti, valutate prima di tutto quale supporto si sposerebbe meglio allo spazio che avete a disposizione: se PS5 sta già stretta di suo sulla vostra scrivania, probabilmente è meglio valutare una soluzione minimale anziché un supporto particolarmente appariscente e che richiede molto spazio libero.

Occhio anche ai materiali: alcuni supporti sono realizzati in plastica, altri hanno basi di metallo, altri ancora presentano dei piedi gommati anti-scivolo per garantire il massimo della sicurezza. Sono tutte opzioni valide, ma alcune potrebbero colpirvi più di altre.


Ventole e opzioni di raffreddamento

Molto più funzionale è la scelta della presenza o meno di ventole di raffreddamento – ed eventualmente di quante. Sappiamo che la stragrande maggioranza dei supporti verticali per PS5 monta delle ventole pensate per dissipare il calore della console, ma di solito con diverse opzioni. Per fare un esempio, alcuni supporti montano tre ventole, altri ne montano semplicemente due.

Inoltre, diversi presentano dei LED che permettono di tenere d’occhio la velocità impostata per le ventole. Quasi tutti hanno degli interruttori che permettono di regolare gli RPM che esse devono raggiungere e alcuni hanno anche una memoria interna che permette, se avete magari impostato il secondo livello di velocità, di riaccendere in futuro il supporto facendo ripartire le ventole laddove avevano lasciato, senza doverle impostare di nuovo.

Le opzioni per le ventole sono insomma molteplici e, sebbene la maggior parte dei supporti verticali presenti almeno le opzioni basiche per il raffreddamento, vale la pena concedere uno sguardo extra a quanto offre in termini di gestione della ventilazione. Se per voi è l’aspetto chiave nella scelta di un supporto verticale, non lasciatelo passare in secondo piano.


Supporto per Dualsense o no?

Numerose basi sul mercato per PS5 si propongono anche come vera e propria “stazione di gioco” (che con il nome PlayStation in effetti va a braccetto). Questo significa che, al di là della volontà di offrire un supporto stabile alla console, permettono di anche di riporre altri accessori da gioco, o di tenerli sempre pronti all’azione. È anche il caso dei controller DualSense, che all’interno di diversi supporti verticali per PS5 trovano degli slot per la ricarica USB, spesso con tanto di LED per indicare il livello della batteria.

In questo caso, parliamo di supporti che sono pensati anche per tenere in ordine la vostra postazione ed esporre in qualche modo i vostri controller, mentre li tengono carichi. Se avete un solo DualSense (o poco spazio) è una soluzione che potrebbe avere poco senso, ma per tutti gli altri è un’ottima soluzione per avere tutto sotto controllo e non dover mai temere di impugnare un DualSense essendosi dimenticati di ricaricarlo prima.


Ulteriori accessori

Ci sono in realtà tante opzioni extra, al di là della dissipazione del calore e degli slot per DualSense, che possono trovarsi su un supporto verticale per PS5. Potreste, ad esempio, avere degli slot per tenere in ordine i giochi. Supporti meno corposi permettono magari di tenerne insieme dai cinque agli otto, altri più ingombranti e ariosi potrebbero contenere anche una quindicina di custodie di giochi per PS5.

Anche in questo caso, se avete una console solo digitale e non avete giochi fisici, non spendete soldi inutilmente e non sprecate spazio – e vale lo stesso se avete la standard, ma non comprate giochi fisici (o almeno, non abbastanza). Per tutti gli altri, si tratta di una buona soluzione per fare un po’ d’ordine e non dover girare per la stanza chiedendosi dove abbiate lasciato la confezione di Marvel’s Spider-Man: Miles Morales o di Horizon: Forbidden West.

Tra gli altri accessori troviamo la possibilità di un supporto per le cuffie: in alcune basi per PS5 si tratta di una vera e propria asta verticale che permette di riporre comodamente l’headset in cima, tenendolo in sospeso. In altri, parliamo di un gancio incluso nella confezione che dovete applicare, a scatto, sul vertice superiore della scocca di PS5. In entrambi i casi, è una buona soluzione se avete delle cuffie da gioco e non avete, nella vostra postazione, altre opzioni per evitare di lasciarle buttate a casaccio a prendere polvere, mentre non le usate.

Infine, ci sono anche dei supporti che presentano slot aggiuntivi come un vano per il telecomando di PS5 (quello ufficiale di Sony pensato per servizi come Netflix, insomma) e delle porte USB per la ricarica di accessori. Si tratta di porte (con spesso incluso anche un cavetto) che permettono, ad esempio, di usare un Dualsense cablato, qualora vi foste dimenticati di riporlo nello slot apposito la sera prima.

Sono tutte opzioni utili, ma non indispensabili: valutate voi cosa cercate dal vostro supporto verticale e decidete di conseguenza. La regola aurea del non spendere di più per degli extra che non utilizzeresti è, comunque, sempre valida al 100%.


LED e spie

Un buon extra che potete trovare nei supporti verticali per PS5 sono delle spie/LED che permettono di tenere d’occhio in modo semplificato diverse cose. Alcuni supporti, ad esempio, presentano un LED che indica la velocità impostata per le ventole di raffreddamento, altri hanno delle spie più o meno vistose che permettono di monitorare il livello di ricarica dei controller Dualsense. E, ovviamente, ci sono anche i supporti che presentano le spie per entrambi i casi.

Si tratta di un extra piuttosto utile, di cui vi raccomandiamo di tenere conto, perché potrebbe farvi comodo avere dei riferimenti e non andare alla cieca sia sulla ricarica che sull’impostazione delle ventole.


La marca conta?

Mai come in questo caso, la marca non conta. Non sono presenti sul mercato dei supporti verticali realizzati con licenza ufficiale o da marchi particolarmente noti che hanno ottenuto i permessi da Sony. Questo significa che i nomi si equivalgono un po’ tutti e che non è certo su quelli che dovreste concentrarvi nella scelta del vostro supporto verticale per PS5.

Valutate, invece, tutte le variabili che abbiamo già visto e tenete conto di come dovrebbe essere la vostra postazione ideale di PS5. Quello conta, la marca, in questo caso specifico, decisamente no.