News 2 min

Microsoft Flight Simulator, un misterioso ‘buco’ è apparso nel gioco: di cosa si tratta?

Mistero o semplice glitch?

Microsoft Flight Simulator è disponibile ormai da diverse settimane, più precisamente dallo scorso mese di agosto di quest’anno, rivelandosi in breve temo un gioco decisamente ricco e imponente, specie dal punto di vista tecnico e contenutistico.

In poche parole, il prodotto perfetto per tutti i piloti in erba che non hanno tempo o voglia di prendere una licenza da pilota.

Ora, però, diversi giocatori si sono accorti di un algoritmo del gioco alquanto strano, per non dire inquietante: si è infatti creata una vera e propria voragine in un lembo di terra situato in una specifica zona del Sud America.

Poco sotto, il video dell’utente Larry Kyrala che mostra lo strano effetto terrestre in movimento, mentre lo sorvola col suo mezzo di trasporto.

Kyrala ammette che il “buco” potrebbe essere un problema di elevazione del terreno:

Sembra che il terreno locale sia di circa 12000 piedi, ma SBLG potrebbe non disporre di dati corretti sull’elevazione del campo, ragion per cui per un qualche motivo l’elevazione del campo sembra essere molto inferiore (2690 piedi circa) rispetto al terreno effettivo, il che porta a questa bizzarra anomalia.

In ogni caso, è sicuramente spaventoso sorvolare una voragine di quelle dimensioni, specie per il fatto che Flight Simulator punta molto sull’estremo realismo dell’esperienza di gioco.

Insomma, ancora una volta la simulazione realizzata da Microsoft e Asobo Studio si è dimostrata essere in grado di stupire i giocatori, non replicando stavolta condizioni di volo reali, bensì un evento che definire bizzarro è poco. Staremo a vedere se questo curioso glitch verrà corretto già a partire dalle prossime settimane.

Microsoft Flight Simulator, lo ricordiamo, è disponibile dal 18 agosto di quest’anno in esclusiva assoluta su PC Windows. Al momento non è prevista una versione console.

Ma non solo: Flight Simulator è anche disponibile su Amazon Italia al prezzo più basso che troverete in circolazione, e quindi abbiamo deciso di aiutarvi all’acquisto!