News 1 min

Microsoft “farà molto bene” nella next-gen, per il publisher di GTA

Take-Two Interactive scommette su Xbox

Secondo il CEO di Take-Two Interactive, proprietaria di Rockstar Games e publisher di GTA, Microsoft farà molto bene nella next-gen.

La casa di Redmond ha appena presentato Xbox Series S, una seconda console più economica che ha abbassato notevolmente la barriera all’ingresso della nuova generazione.

Take-Two Interactive è invece al centro di una controversia legata al prezzo dei giochi next-gen e all’assenza di upgrade gratuiti, come su NBA 2K21.

«Mi sembra che entrambe stiano approcciando questo lancio molto aggressivamente. Abbiamo sempre lavorato felicemente con entrambe le parti. Ci piacerebbe vedere entrambe avere grande successo», ha spiegato Strauss Zelnick.

«In certe parti del mondo, come sapete, Sony ha avuto una posizione privilegiata l’ultima volta. Penso che Microsoft stia lavorando molto, molto duramente per vedere che questo non si ripeta. Penso che sarà una sfida in Asia, dove Sony ha dominato. Ma, se dovessi scommettere, penso che Microsoft farà molto bene».

Zelnick ha aggiunto che Sony «sarà molto aggressiva sul lato dei contenuti e del marketing. Come fanno sempre, si concentreranno sul puntare al vantaggio sul lato dei contenuti».

Microsoft farà «la stessa cosa; come sapete, Microsoft ha acquisito diversi studi. C’è tanta roba che posseggono e controllano. Forse ce ne sarà dell’altra».

Un altro grande affare starebbe per entrare in porto, infatti, ma a quanto pare non si parlerebbe di un’acquisizione stavolta.

L’ultima operazione del platform owner di Xbox è stato l’ingresso di EA Play su Xbox Game Pass Ultimate, annunciato la scorsa settimana.

Se volete prepararvi alla next-gen di Microsoft, vi raccomandiamo di abbonarvi a Xbox Game Pass, che da oggi include anche i titoli di Project xCloud.