News 2 min

Marvel’s Guardians of the Galaxy è tanto anni ’80 e spacca nel nuovo video

Alzate il volume delle casse, ne vale la pena

Manca ormai poco al debutto ufficiale di Marvel’s Guardians of the Galaxy, il prossimo videogioco pubblicato da Square Enix dedicato all’universo dei supereroi di casa Marvel, dopo il primo tuffo fatto con Marvel’s Avengers a firma Crystal Dynamics.

Questa volta, è il turno dei Guardiani della Galassia capitanati da Star-Lord e, soprattutto, delle loro atmosfere musicali profondamente anni ’80, che faranno felici gli amanti delle chitarre elettriche distorte.

In vista dell’uscita del gioco, attesa per il prossimo 26 ottobre, infatti, il publisher ha dato oggi pubblicazione a un nuovo e suggestivo video che vi permette di vedere in azione proprio gli Star-Lord, la band dell’universo di Guardiani della Galassia, mentre eseguono il brano “Zero to Hero”.

La canzone, che potete sentire di seguito, è accompagnato da un video animato a sua volta molto anni ’80, peraltro realizzato in 4:3 per simulare le VHS dei bei tempi andati.

 

Vi ricordiamo che potete scoprire tutto, ma davvero tutto, sull’universo dei Guardiani della Galassia dando un’occhiata al titanico approfondimento dei colleghi di Cultura Pop, il nostro sito gemello dedicato a fumetti, cinema, serie TV e tutto quello che sia pop (ma non videoludico, per quello, chiaro, c’è SpazioGames).

Questo adattamento nel mondo del gaming, che il nostro Domenico Musicò ha già avuto modo di provare e di cui vi abbiamo raccontato le nostre prime impressioni, vi permetterà di giocare proprio nei panni di Star-Lord, accompagnato però nelle sue scorribande dal resto degli iconici Guardiani – che però non potrete controllare direttamente.

Il titolo, assicurano gli sviluppatori di Eidos Montreal che di recente hanno anche deciso di passare a una più salutare settimana lavorativa da quattro giorni anziché da cinque – non ricalcherà alcuni errori strutturali visti nel precedente Marvel’s Avengers, che peraltro in queste ore sta facendo parlare di sé in virtù degli acquisti in-game.

Scopriremo di più via via che ci accosteremo di più all’uscita. Nel frattempo, possiamo ingannare l’attesa ascoltando Zero to Hero – e se anche voi siete abbastanza veterani da ricordare i cartoni animati in questo stile, un po’ di nostalgia del venerdì pomeriggio ci sta sempre bene.

Se siete intrigati da Guardians of the Galaxy e volete prenotare la vostra copia al prezzo minimo garantito, potete farlo sulle pagine di Amazon.