News 2 min

Marvel’s Avengers, com’è nata l’esclusiva PS4 di Spider-Man

Crystal Dynamics spiega perché il personaggio arriverà solo su PlayStation

L’esclusiva PS4 di Spider-Man su Marvel’s Avengers ha creato prevedibilmente discussioni tra gli appassionati di videogiochi.

Un personaggio dalla fanbase tanto marcata come l’Uomo Ragno sarà ancora una volta esclusivo appannaggio dei clienti Sony, com’è stato con Marvel’s Spider-Man nel 2018.

Scot Amos, creative director di Marvel’s Avengers, ha commentato la notizia ai microfoni di Comicbook, spiegando com’è nata l’esclusiva.

marvel's avengers hulk

«La relazione unica di Sony con Marvel e PlayStation ci ha dato accesso a cose che non avremmo avuto altrimenti», ha raccontato Amos.

«Questo è qualcosa di unico per via di quella relazione ma, guardando al futuro abbiamo il supporto cross-gen – da PS4 a PS5 funzionerà e da Xbox One a Xbox Series X funzionerà, quindi il cross-gen funziona».

«Volevamo qualcosa di specifico per via della relazione unica e della partnership tra Sony e la nostra collaborazione con Marvel», ha aggiunto.

In aggiunta, a Newsweek, Amos ha aggiunto che Sony ha avuto quantomeno un viatico privilegiato per il personaggio dal momento che possiede i diritti cinematografici sul personaggio.

Se non altro, una buona notizia per i giocatori delle altre piattaforme è che questo aggiornamento gratuito in arrivo nel 2021 con Spider-Man non avrà effetti sui piani per cross-play e cross-progression.

Non si tratterà del solo bonus, ad ogni modo, per gli acquirenti della versione PlayStation, dal momento che altri contenuti digitali verranno riservati all’utenza Sony.

Il gioco sarà comunque lo stesso anche su PC e Xbox One e, aspettando l’uscita del 4 settembre, abbiamo provato la beta di Marvel’s Avengers in anteprima per raccontarvi com’è.

Fonte: VG247.com

Avete già prenotato Marvel’s Avengers, in modo da avere l’occasione di provare la beta? Fatelo subito per avere il prezzo minimo garantito!