News 1 min

Mark Cerny, papà di PS5, è un asso con i videogiochi: platino su Cuphead

In attesa del lancio di PlayStation 5, il system architect Mark Cerny sta platinando videogiochi. Videogiochi difficilissimi, a essere precisi.

Chiunque abbia giocato Cuphead si ricorderà benissimo di una cosa: quanto il peculiare videogioco di StudioMDHR fosse incapace di perdono alcuno, con un livello di difficoltà che non fa sconti a nessuno.

Sicuramente, lo ha scoperto anche Mark Cerny, il system architect di PlayStation 4 prima e di PlayStation 5 poi, che ha fatto sapere sui suoi canali social di essere riuscito nell’intento di platinare il gioco.

Cuphead è noto per il suo livello di sfida

Questo significa che ha anche affrontato tutte le sfide dei boss superandole in modalità Esperto – che è tutt’altro che una passeggiata di salute. Il suo post non è passato inosservato sotto gli occhi degli utenti di ResetEra, che hanno sottolineato che servono abilità non indifferenti (o una pazienza non indifferente, appunto) per riuscire nell’intento.

Al di là della disquisizione su quanto Cerny sia o meno bravo controller alla mano, è anche bello che l’ingegnere dietro PlayStation 5 abbia twittato il platino su un gioco che era nato come esclusiva per le piattaforme Xbox e si era poi esteso a Switch prima e a PlayStation 4 poi.

È anche interessante che, di recente, Cerny abbia twittato solo in merito all’ottenimento di Trofei: il precedente era stato Invisibile, e prima di lui c’era stato il Platino su Astro Bot: Rescue Mission.

Vi ricordiamo che PlayStation 5 arriverà sul mercato il 12 novembre, dal 19 novembre in Europa. Il prezzo sarà di 499,99€ per la standard e di 399,99€ per l’edizione solo digitale. Per ogni ulteriore dettaglio sulla console, fate riferimento al nostro vademecum.

Se volete prenotare PlayStation 5, tenete d’occhio la pagina di Amazon dedicata ai pre-order per verificare le nuove disponibilità.