News 1 min

Lo studio di L’Ombra della Guerra lavora alla “prossima grande innovazione”

Monolith Productions avrà altre innovazioni come il sistema Nemesys nella next-gen?

Monolith Productions sta lavorando alla «nostra prossima grande innovazione nel gaming», come rivelato da nuove offerte di lavoro.

Lo studio de L’Ombra della Guerra è scomparso dalle scene dopo l’uscita del suo ultimo titolo nel 2017 e adesso sta lavorando dietro le quinte ad un nuovo progetto.

Il team di sviluppo è noto per il sistema Nemesys, che ha di fatto aperto scenari inediti nella relazione tra il giocatore e gli NPC.

Su questa strada, come sottolinea l’offerta per un character systems designer, sembra andare anche il prossimo progetto della casa di Kirkland.

Monolith Productions punta a «guidare interazioni e comportamenti innovativi tra il giocatore e i personaggi non giocabili».

Il tutto sarà mosso dal motore proprietario dello sviluppatore e ambirà direttamente alle console di prossima generazione, per cui non pare proprio che i tempi saranno brevi.

Non è chiaro se il nuovo gioco continuerà, dopo L’Ombra della Guerra, sul filone su licenza de Il Signore degli Anelli o esplorerà altre (nuove?) proprietà intellettuali.

La proprietà di Warner Bros. sta comunque scommettendo ancora sui giochi su licenza, come abbiamo appreso recentemente al reveal di Hogwarts Legacy.

Potete recuperare L’Ombra della Guerra ad un prezzo stracciato su Amazon