Life is Strange trionfa ai Games for Change: è il gioco dell’anno

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 24 Giugno 2016 - 0:00

Ieri notte si sono tenute le premiazioni per il 13esimo Games for Change, che premia i videogiochi capaci di sottoporre al pubblico tematiche per i miglioramenti sociali. Quest’anno, in riferimento al 2015, è stato Life is Strange a portare a casa il prezioso premio di gioco dell’anno, al quale ha affiancato anche l’alloro per gioco dall’impatto più significativo. Tra gli altri, premiato anche That Dragon, Cancer, insignito del riconoscimento per il gioco più innovativo tra quelli candidati.Ecco i vincitori delle diverse categorie:Game of the Year: Life Is Strange, Dontnod EntertainmentGioco dall’impatto più significativo: Life Is Strange, Dontnod EntertainmentMigior Gameplay: Block’hood, Plethora ProjectPiù innovativo: That Dragon, Cancer, Numinous GamesMiglior gioco per l’apprendimento: DragonBox Numbers, WeWantToKnow ASPer tutti gli ulteriori dettagli, vi rimandiamo al link disponibile in calce alla nostra notizia. Se, invece, volete scoprire più informazioni su Life is Strange, non perdete la nostra scheda dedicata.Homepage art by DeskJ




TAG: life is strange