News 2 min

L’art director di God of War si dedica a Chrono Trigger (e il risultato è sbalorditivo)

Dateci il remake del classico Square Soft, ora!

Chrono Trigger è senza ombra di dubbio uno dei JRPG prodotti e sviluppati da Square Soft più famosi – e amati – di tutti i tempi.

Il gioco di ruolo è apparso per la prima volta in Giappone l’11 marzo 1995 per SNES (o Super Famicom) e in Nord America il 22 agosto 1995, sempre in esclusiva sulla piattaforma a 16-bit della Grande N. Il titolo Square è arrivato in Europa solo svariati anni dopo, più precisamente a febbraio 2009, in una ottima versione per la console portatile Nintendo DS.

Nel 1999 vide la luce sulla prima PlayStation a 32.bit il seguito spirituale di Chrono Trigger, ossia Chrono Cross (mai uscito in Europa). Abbracciando uno stile grafico più in linea coi tempi, l’avventura abbandonava però situazioni e personaggi del primo titolo.

Da anni si discute della possibilità – al momento decisamente remota – che Square Enix possa investire tempo e risorse in un vero e proprio remake del gioco originale (come accaduto con un altro grande classico, Final Fantasy VII).

Nonostante ciò, l’art director di God of War Raf Grassetti ha superato se stesso, realizzando degli artwork realmente sorprendenti che mostrano i protagonisti di Chrono Trigger in versione “next-gen”. Poco sotto, i post Twitter che mostrano Crono, Glenn e Robo, ossia i personaggi più celebri del gioco:

https://twitter.com/rafagrassetti/status/1332721260875288578

https://twitter.com/rafagrassetti/status/1333088680546693120

https://twitter.com/rafagrassetti/status/1333462973705142275

Chissà se Square, dopo aver visto i lavori di Grassetti, non decida di prendere davvero in considerazione l’idea di un remake di Chrono Trigger (anche un vero e proprio sequel non sarebbe affatto male, a dire il vero).

Il team di sviluppo del titolo originale uscito negli anni ’90 includeva tre leggende viventi come Hironobu Sakaguchi (ossia lo storico creatore della serie Final Fantasy), Yūji Horii e Akira Toriyama (nientemeno che il papà di Dragon Ball in persona).

Avete già letto che la colonna sonora del gioco è su Spotify? E che i lettori di Famitsu hanno scelto Chrono Trigger come miglior titolo di sempre?

Se volete mettere le mani su Final Fantasy VII Remake al prezzo più basso di sempre, approfittate di questa offerta speciale su Amazon Italia!