News 2 min

Lanciare Xbox Series X senza Halo Infinite? Non cambia poi molto

Secondo Phil Spencer, non c'è motivo di preoccuparsi per il rinvio di Halo Infinite: il lancio di Xbox Series X non cambierà in modo significativo

La notizia, pochi giorni fa, del rinvio di Halo Infinite non è arrivata come un fulmine a ciel sereno, ma ha sicuramente lasciato sorpresi gli appassionati in attesa della next-gen, perché ha lasciato scoperto il fianco di Xbox Series X in sede di lancio. Quale sarà la grande produzione first-party che accompagnerà il debutto della console, ora? In merito, Microsoft ha rapidamente diffuso una nota ufficiale in cui discuteva delle migliaia di giochi che potrete giocare fin dal day-one sulla sua prossima piattaforma e, sull’argomento, si è ora espresso anche Phil Spencer.

Il leader della divisione Xbox, intervenuto durante un talk show in Animal Crossing dove ha manifestato anche il suo amore per Nintendo e parlato dell’idea di un lancio a scaglioni, ha spiegato che saranno soprattutto i servizi e lo sterminato catalogo di Xbox Game Pass a dare lustro alla libreria per i giocatori su Series X.

Halo Infinite doveva essere un gioco di lancio di Xbox Series X, ma è stato rinviato al 2021

Secondo Spencer:

Quello che vedrete da noi, a ridosso del lancio della console, sinceramente non cambierà poi molto [con il rinvio di Halo, ndr], perché sentirete parlare molto della console, del Game Pass e di come queste due cose insieme siano una proposta di grande valore per i giocatori che vogliono affacciarsi alla next-gen.

Non a caso, infatti, «il nostro investimento su Game Pass e sul suo portfolio di giochi continua a essere importante», ha sottolineato Spencer nel suo intervento, «abbiamo in preparazione ulteriori… grossi, annunci. Annunci relativi ad altre cose che sono in arrivo su Game Pass.»

Se, insomma, il rinvio al 2021 di Halo Infinite vi faceva temere che Series X potesse arrivare al lancio un po’ spoglia, sappiate che il focus di Microsoft non cambia: la proposta ludica della console al debutto sarà anche e soprattutto quella della generosa libreria di giochi di Game Pass, e questo non cambia con lo slittamento del ritorno di Master Chief.

Xbox Series X arriverà ufficialmente a novembre sul mercato. La console next-gen di casa Microsoft, da specifiche, sarà quella con l’hardware più potente e, secondo le indiscrezioni, sarà affiancata da una variante più economica e meno potente, che dovrebbe venire battezzata Xbox Series S. Al momento siamo in attesa del suo annuncio ufficiale, ma diversi leak ne hanno già confermato l’esistenza nei giorni scorsi.

Se volete abbonarvi a Xbox Game Pass risparmiando sensibilmente sul suo costo, vi raccomandiamo di approfittare delle offerte di Instant Gaming.