News 2 min

La nuova console portatile sta per arrivare (e i preorder sono vicini)

Un'alternativa alle "solite" console davvero molto originale.

A giugno 2019, Panic mostrò al mondo una console portatile davvero molto particolare, ben lontana dai virtuosismi tecnici di PS5 e Xbox Series X: stiamo parlando di Playdate.

A differenza di Nintendo Switch Lite, la piattaforma handheld che strizza l’occhio al Game Boy SP avrebbe dovuto arrivare nel corso del 2020 con un display in bianco e nero e con una particolare manovella che fa da controller per alcune esperienze di gioco.

Purtroppo, nonostante i piani fossero stati delineati, l’emergenza sanitaria e i conseguenti cambi in corsa hanno inevitabilmente stravolto la tabella di marcia di Panic.

Ora, come riportato da Polygon, sembra proprio che i preordini della piccola console stiano finalmente per prendere il via, con un mucchio di novità (e giochi).

I preorder per Playdate prenderanno infatti il via a luglio di quest’anno, con il dispositivo offerto al prezzo di 179 dollari.

L’acquisto ci permetterà di mettere mano alla console e a ben 24 giochi rilasciati durante la prima stagione di contenuti (della durata di 12 settimane).

Le prime unità «dovrebbero iniziare a essere spedite entro la fine dell’anno», ha aggiunto Panic.

L’annuncio di martedì ha rivelato anche il Playdate Stereo Dock, il primo accessorio del palmare, ancora privo di prezzo e data di lancio.

Si tratta in ogni caso di un altoparlante abilitato Bluetooth che memorizzerà e caricherà il Playdate quando non è in uso e, inaspettatamente, può contenere le tue penne (una inclusa nel prezzo).

In arrivo anche la Playdate Cover, una custodia protettiva per il dispositivo e il suo schermo. I pacchetti che includono anche la cover possono essere preordinati per $ 199, mentre la singola custodia è offerta singolarmente a $ 29.

Per quanto riguarda i giochi, Panic ha svelato i nomi di 21 titoli dei 24 previsti. Verranno rilasciato a cadenza regolare due a settimana dopo il lancio della console.

Tra questi, spicca il nuovo gioco dal creatore di Return of the Obra Dinn, Lucas Pope, chiamato Mars After Midnight.

Ecco la lista rilasciata al momento:

  • Crankin’s Time Travel Adventure by uvula
  • Battleship Godios by TPM.CO Soft Works
  • Boogie Loops by May-Lie Khoe e Andy Matuschak
  • Casual Birder by Diego Garcia e Max Coburn
  • DemonQuest 85 by Alex Ashby, Lawrence Bishop, Duncan Fyfe, Belinda Leung, e Jared Emerson-Johnson
  • Echoic Memory by Samantha Kalma, Everest Pipkin, Carol Mertz, e Rachelle Viola
  • Executive Golf DX by davemakes
  • Flipper Lifter by Serenity Forge
  • Forrest Byrnes: Up in Smoke by Nels Anderson e Christina “castpixel” Neofotistou
  • Hyper Meteor by Vertex Pop
  • Lost Your Marbles by Sweet Baby Inc. & Friends
  • Omaze by Gregory Kogos
  • Pick Pack Pup by Nic Magnier, Arthur Hamer, e Logan Gabriel
  • Questy Chess by Dadako
  • Ratcheteer by Shaun Inman, Matthew Grimm, e Charlie Davis
  • Sasquatchers by Chuck Jordan
  • Snak by Zach Gage and Neven Mrgan
  • Spellcorked! by Jada Gibbs, Nick Splendorr, Ryan Splendorr, Tony Ghostbrite, e Em Halberstadt
  • Zipper by Bennett Foddy
  • Saturday Edition by Chris Makris, Gord McGladdery, e Alfonso Salinas
  • Whitewater Wipeout by Chuhai Labs

Avete già letto anche che Blaze Entertainment potrebbe aver trovato un’alternativa decisamente “retro” a PlayStation e Xbox, con la console da casa chiamata Evercade VS, basata su cartucce e in uscita a fine 2021?

Infine, PS5 potrebbe stare per ricevere il suo primo bundle ufficiale, stando ad un avvistamento delle ultime ore.

Potete iniziare a pensare a una nuova console con l’acquisto di un controller DualSense su Amazon.