News 2 min

Kojima reagisce all’ultima esclusiva PS5 (e rischia di starci “male”)

Kojima-san potrebbe avere qualche problema con l'ultimo titolo di Arkane.

Oggi è il Day One di una delle esclusive PS5 più attese di questa fine anno, ossia il nuovo e avvincente gioco di Arkane Studios: Deathloop.

Il titolo, disponibile per la console Sony di nuova generazione, è infatti disponibile sugli store online e non a partire da ora, proponendosi come un’avventura in soggettiva davvero unica nel suo genere.

Anche nella nostra recensione pubblicata ovviamente sulle pagine di SpazioGames il nostro Domenico vi ha spiegato che il gioco «è un progetto di dimensioni più ridotte rispetto a Dishonored, ma questo non significa che non sia in grado di accontentare tutti i fan delle opere Arkane».

Queste buone vibrazioni le avevamo del resto già pregustate grazie alla presentazione speciale con il game director Dinga Bakaba e l’art director Sebastien Mitton.

 

Ora, come riportato anche da GameSpot, il leggendario game designer Hideo Kojima ha detto la sua circa il nuovo gioco di Arkane, esprimendo un parere tanto personale quanto incisivo.

Il papà della saga di di Metal Gear Solid ha infatti detto che la funzione di loop temporale del gioco è un “sistema interessante” e non vede l’ora di giocarci.

Tuttavia, poiché si tratta di fatto di un gioco in soggettiva, Kojima ha confessato che probabilmente soffrirà di “mal di 3D”.

Il buon Hideo starebbe quindi valutando se valga davvero la pena di stare male per giocare a quello che sembra essere uno dei migliori giochi del 2021.

In un altro tweet, Kojima ha spiegato di soffrire spesso e volentieri di cinetosi, nota anche come malattia del movimento (o anche comunemente chiamato mal d’auto o mal di mare).

Mi sono sentito male anche quando facevo parte della squadra di ginnastica. Durante le gite, mi sedevo davanti all’autobus. Soffrivo anche sull’altalena.

Nei parchi di divertimento, non potevo andare sulle giostre o su qualsiasi cosa che girava. Le montagne russe, invece, non mi hanno mai dato problemi.

Avete già letto anche Deathloop è apparso “magicamente” sullo store di PS4, nonostante si tratti di fatto di un’esclusiva PlayStation 5?

Ma non solo: avete letto anche i nomi di tutti i grandi assenti dall’evento PlayStation Showcase che si è tenuto la scorsa settimana, generando non poche polemiche?

Infine, sempre Hideo Kojima ha da poco svelato la vera fonte di ispirazione per la storia del suo Metal Gear Solid 2 Sons of Liberty.

Per le vostre partite multigiocatore su PS4 e PS5 vi occorrerà un’iscrizione a PlayStation Plus: potete ricaricare l’abbonamento comodamente su Amazon.