Informazioni e immagini delle mappe di Titanfall

A cura di Alexander - 3 Marzo 2014 - 0:00

Sono apparse in rete diverse immagini tratte da alcune delle quindici mappe disponibili in Titanfall al momento del lancio, previsto su PC e Xbox One il 13 marzo e il 25 dello stesso mese su Xbox 360. Gli screenshot in allegato si aggiungono agli scatti dall’alto delle arene di combattimento che abbiamo pubblicato proprio poco fa. Ecco alcuni dei nomi degli scenari: Lagoon, Colony, Outpost 207, Demeter, Nexus, Airbase, Relic, Boneyard, Fracture. Inoltre, sono emersi anche nuovi dettagli, che sembrerebbero attendibili, circa la campagna e le modalità di gioco.Nella modalità Pilot Hunter bisogna uccidere i piloti avversari al fine di raggiungere il punteggio prefissatoe vincere il match, con un punto guadagnato per ogni eliminazione. L’uccisione di Grunts e Spectres non assegnano punti ma servono a diminuire i tempi di richiamo dei Titan e di sblocco delle abilità. Poi, apprendiamo dell’esistenza delle Torrette, che sono in grado di abbattere persino i possenti Titan. Queste sono molto resistenti e precise, inoltre possono essere hackerate per renderle alleate ottenendo così un buon vantaggio sul campo di battaglia. In un’immagine si intravede una specie di dinosauro, si chiamano Leviathan e sembra che possano irrompere durante la battaglia, ma non si hanno ulteriori informazioni in merito.Infine, si parla della presenza nelle mappe di teleferiche, utili per spostarsi velocemente e coprire in discesa lunghe distanze. La loro posizione è fissa e non modificabile. Per quanto riguarda la Campagna, invece, questa si compone di nove match per entrambe le fazioni, IMC e Milizia: si tratta di cinque partite Attrition e quattro Hardpoint. I briefing e i dialoghi cambiano in base allo schieramento e si accenna a diverse “sorprese” che rendono l’esperienza differente rispetto ai tradizionali giochi multiplayer.




Nessun articolo trovato.

TAG: