Il team di Call of Duty: Modern Warfare non lavora a un sistema di loot-box

Infinity Ward mette i puntini sulle i e precisa: non stiamo progettando nessun sistema di loot-box per il nostro Call of Duty: Modern Warfare

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 14 Ottobre 2019 - 14:14

Infinity Ward, software house al lavoro su Call of Duty: Modern Warfare, non sta pianificando nessun sistema di loot-box da integrare nel suo prossimo sparatutto. A confermarlo è stato l’art director Joel Emslie, che è intervenuto su Reddit per interagire direttamente con i fan, cercando di fare chiarezza tra le indiscrezioni e le voci di corridoio che aleggiano sul prossimo atteso episodio del popolarissimo franchise bellico.

In merito, Emslie ha scritto:

Quello che posso dire, ora come ora, è che NON stiamo lavorando a nessun sistema di rifornimenti o di loot-box. Inoltre, tutti gli equipaggiamenti funzionali vengono sbloccati attraverso il GAMEPLAY.

Ora come ora, quindi, non ci sono piani per l’integrazione di un sistema di casse premio, con la software house che vuole fare in modo che tutto ciò che conta possa essere sbloccato giocando, e non pagando moneta reale.

call of duty modern warfare

Emslie ha anche aggiunto «rimanete sintonizzati, perché pubblicheremo delle informazioni in merito questa settimana», quindi aspettiamoci presto una nota ufficiale più completa da parte di Infinity Ward e Activision.

Vi ricordiamo che Call of Duty: Modern Warfare esordirà il prossimo 25 ottobre su PC, PS4 e Xbox One. In questi giorni, Activision ha anche potuto gioire grazie al successo di Call of Duty Mobile, che ha avuto un debutto record, dimostrando per l’ennesima volta che sono milioni gli appassionati che si divertono con la saga in tutto il mondo.

Fonte: Reddit | Via: VGC




TAG: Call of Duty: Modern Warfare, infinity ward