Il selfie promozionale per pubblicizzare Huawei Nova 3 è scattato con una reflex

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 23 Agosto 2018 - 0:00

Quando sei una modella pagata da Huawei per degli scatti che serviranno a promuovere la qualità fotografica di Huawei Nova 3, sarebbe bene evitare di svelare al grande pubblico che la foto passata come scatto dello smartphone è stata in realtà realizzata con una fotocamera professionale.Le cose non sono invece andate così, dal momento Sarah el Shamyy ha rivelato che il selfie che vedete di seguito, realizzato proprio per la campagna pubblicitaria dello smartphone, è stato realizzato con attrezzature professionali. Accortasi della gaffe, la modella ha rimosso il post dal suo profilo Instagram, ma non prima che gli utenti su Reddit lo catturassero e immortalassero. Interpellata in merito a questa gaffe, Huawei ha fatto sapere che aveva già precisato nel suo disclaimer che i materiali promozionali sono realizzati “per riferimento”, il che significa che non devono essere necessariamente realizzati tramite Nova 3. Non è la prima volta che Huawei deve affrontare imbarazzi di questo tipo: in precedenza era successa la stessa identica cosa con la promozione di Huawei P8, mentre qualche tempo fa la testimonial Gal Gadot aveva dovuto spiegare perché i suoi tweet che promuovevano Huawei venivano inviati da un iPhone.




TAG: huawei