News 1 min

Il prezzo di Nintendo PlayStation è letteralmente sfuggito di mano

Non provate a dire che non ve l'avevamo detto

Qualche ora fa, su queste stesse pagine, vi abbiamo parlato della peculiare riemersione di un esemplare della rarissima Nintendo PlayStation, console nata dalla collaborazione tra la casa di Kyoto e Sony – che come sappiamo non ha avuto esattamente il destino sperato dalle due compagnie giapponesi, che sono andate avanti seguendo vie separate.

Molti dei pochi esemplari prodotti di questa console sono andati distrutti, motivo per cui i superstiti sono dei vecchi cimeli. Così, se circa ventiquattro ore fa ci ritrovavamo qua a riferirvi che uno era finito all’asta per $31.000, ora ci ritroviamo per sottolineare che (come previsto) la cosa è sfuggita di mano. Il prezzo della console ha raggiunto la cifra monstre di $350.000, con ancora venti giorni disponibili per fare offerte e un avanzamento, ora, di $10.000 in $10.000, il che significa che la prossima offerta dovrà essere almeno pari a $360.000.

Vedremo se qualche altro agguerrito (e facoltoso) collezionista vorrà farsi avanti per portare a casa questo pezzo più unico che raro. L’unica certezza che abbiamo, per il momento, è che per motivi che potrebbero o non potrebbero essere legati al nostro conto in banca, non saremo i prossimi a rilanciare.

Fonte: Heritage Auctions