Il film di Borderlands ha trovato la sua Lilith

Un'attrice di un certo calibro!

A cura di Marcello Paolillo - 28 Maggio 2020 - 21:24

A inizio maggio di quest’anno, il portale Variety aveva rivelato che vi era una trattativa in corso tra Cate Blanchett e Lionsgate per la parte della protagonista nell’adattamento della serie di videogiochi Borderlands.

A quanto pare, le voci erano vere: il regista Eli Roth ha infatti confermato (via Polygon) che l’attrice parteciperà ufficialmente al progetto.

Il film di Borderlands ha trovato la sua Lilith

Ecco le parole del cineasta a riguardo:

Sono così fortunato ad avere l’incredibile Cate Blanchett come protagonista in Borderlands. Abbiamo avuto la più incredibile collaborazione insieme in The House with a Clock in Its Walls, e credo che non ci sia nulla che non possa fare. Dal dramma alla commedia e ora azione, Cate fa vibrare ogni sequenza.

E ancora, Roth ha poi aggiunto che: «Lavorare con lei è davvero il sogno di un regista che diventa realtà, e mi sento così fortunato che riesco a farlo di nuovo su una scala ancora più grande […] Sappiamo benissimo che insieme creeremo un altro personaggio iconico nella sua già leggendaria carriera.»

Blanchett – due volte Premio Oscar, nel 2005 come non protagonista per The Aviator e nel 2014 come protagonista per Blue Jasmine – vestirà quindi i panni del cacciatore di Vault, Lilith, uno dei personaggi più noti e iconici della saga di Borderlands.

La sceneggiatura dell’adattamento cinematografico della serie targata Gearbox e 2K sarà curata da Aaron Berg (G.I. Joe: Ever Vigilant) e da Craig Mazin (autore della serie TV Chernobyl e di quella dedicata a The Last of Us di prossima uscita).

Il film sarà inoltre prodotto da Avi e Ari Arad grazie ad Arad Prods, con la partecipazione straordinaria di Erik Feig.

Infine, se volete sapere cosa ne pensiamo di Borderlands 3 potete scoprirlo dando un’occhiata anche alla nostra video recensione, sempre e solo sulle pagine di SpazioGames!

Fonte: Polygon




TAG: borderlands