I Videogiochi in Arrivo a Ottobre 2019 – Uscite del mese

Un mese ricchissimo

Video Speciale
A cura di Ciro - 30 Settembre 2019 - 10:45

Benvenuti in questa nuova puntata delle uscite del mese, la rubrica che ogni 30 giorni, o giù di lì, vi tiene aggiornati sulle uscite più importanti del panorama videoludico. Arriva ottobre e arrivano i pezzi da novanta, non che questo settembre sia stato da meno. L’inizio dell’autunno coincide infatti con una vagonata di uscite che metteranno a dura prova il nostro tempo libero e soprattutto il nostro portafogli.Anche questo mese, per motivi di spazio, citeremo solo le più importanti, tralasciando alcuni titoli magari altrettanto meritevoli ma con meno appeal sul grande pubblico.

1 Ottobre – Destiny 2: Ombre dal Profondo (Multipiattaforma)

Iniziamo con il primo ottobre, giorno in cui Bungie tenterà di dare una scarica di adrenalina al suo MMOFPS.
Ombre dal Profondo, la nuova espansione di Destiny 2 è attesa con un carico di aspettative altissimo e potrebbe essere l’ultima occasione da parte della compagnia per riportare il gioco ai vertici. La campagna dell’espansione sarà ambientata sulla luna, con nuovi nemici e altri storici della serie, ma ciò che aspettano i fan è il totale ribilanciamento del problematico endgame del gioco.

Fra modifiche alle armature, alle abilità e al sistema di drop, la lista delle novità è lunghissima. Per l’occasione tutti i contenuti del primo anno quindi Destiny 2 con i suoi due dlc, diventeranno gratuiti per tutti.

destiny 2

4 Ottobre – Ghost Recon Breakpoint (Multi), Ciconia When They Cry (pc)

Il quattro ottobre è il giorno di Ghost Recon Breakpoint, titolo con il quale Ubisoft saluta definitivamente il cuore della saga Ghost Recon in favore di un ibridazione con quella di The Division. Il gioco infatti sarà pesantemente diverso da Wildlands, ne manterrà la struttura certo, ma la nuova avventura dei Ghost sarà contaminata da pesanti meccaniche ruolistiche.

I nemici saranno differenziati per livello e affrontare quelli troppo sopra al nostro sarà praticamente impossibile. Totalmente diversa sarà anche l’ambientazione, dagli stupendi territori della Bolivia si passerà a quelli dell’isola di Auroa. Fulcro del gioco resterà ovviamente la cooperativa a quattro giocatori, graziata anche da un nuovo sistema di classi. Un cambio di direzione netto e preciso, che potrebbe attirare nuovo pubblico, ma anche far imbestialire i fan storici della saga Ghost Recon.

Lo stesso giorno vi segnaliamo l’uscita in esclusiva pc di Ciconia When They Cry, visual novel realizzata dallo stesso autore di Umineko, quella che è considerata una delle migliori visual novel di sempre. La storia, ambientata dopo la terza guerra mondiale, seguirà le vicende di alcuni Gauntlet Knights, guerrieri addestrati all’utilizzo di tecnologie belliche molto avanzate che avranno a che fare con una situazione di crisi che potrebbe innescare un nuovo conflitto.
Un po’ sci-fi e un po’ giallo, della storia non si sa molto ma vista la caratura della penna dell’autore, non si può che aspettarlo con ansia.

I Videogiochi in Arrivo a Ottobre 2019 – Uscite del mese

8 ottobre – Trine 4: The Nightmare Prince (Multi)

A quattro anni di distanza dal terzo capitolo, Frozenbyte è pronta a rilasciare Trine 4.
Il team di sviluppo, con questa nuova iterazione del brand, non tenterà di stravolgere la formula che ha fatto la fortuna della serie. Il connubio platform/puzzle tornerà in grande spolvero, condito da un nuovo motore grafico capace di raffigurare ambientazioni, se possibile, ancora più evocative di quelle già viste negli scorsi capitoli.
Trine 4 sarà totalmente fruibile in cooperativa a tre giocatori, ma in una speciale modalità anche in quattro, utilizzando a piacimento anche più volte lo stesso personaggio.

trine 4

11 ottobre – Grid (Multi)

Undici ottobre e torna Codemasters con il reboot di una sua serie non troppo fortunata in quanto a vendite. Grid si prefigge di dare una scossa al genere dei giochi di corse grazie ad un nuovo sistema di gestione dell’intelligenza artificiale. Corsa dopo corsa, l’ia avversaria si adatterà alla nostra guida. Se ad esempio sbatteremo fuori pista un pilota avversario con un sorpasso azzardato, questo potrebbe diventare la nostra nemesi e perseguitarci per il resto del campionato, tentando di ostacolare in tutti i modi possibili le nostre gare. Il modello di guida si piazza a metà strada fra la simulazione e l’arcade più puro, in un ibrido che dovrebbe, almeno sulla carta, accontentare un’ampia fetta di pubblico.

15 ottobre – The Witcher 3 (Switch), Overwatch (Switch)

Il 15 ottobre sarà un giorno di remastered per Nintendo Siwtch.
Usciranno infatti i porting di The Witcher 3 e Overwatch. Blizzard ha dichiarato che il suo FPS girerà a 900p e 30 fps, un po’ pochini in realtà per uno shooter così frenetico, mentre il trailer di The Witcher 3 ha mostrato un netto downgrade al comparto grafico rispetto alle versioni uscite nel 2015.
Nonostante le limitazioni tecniche si tratta di due giochi ottimi che faranno senza dubbio la gioia di tutti i possessori di Switch.

I Videogiochi in Arrivo a Ottobre 2019 – Uscite del mese

25 Ottobre – Call of Duty: Modern Warfare (Multi), The Outer Worlds (Multi), MediEvil Remake (Ps4)

Il 24 ottobre è senza ombra di dubbio il giorno più caldo del mese, con l’uscita contemporanea di tre titoli attesissimi.
Iniziamo da Call of Duty Modern Warfare, reboot della serie ad opera di Infinity Ward. Si tratta senza dubbio del cod che più sta infiammando gli animi negli ultimi anni, complice un dichiarato ritorno alle origini da parte dello sviluppatore. Via tutte le aggiunte futuristiche, via i droni, via le corse sui muri ed un ritorno al gun & gun puro che ha contraddistinto i primi due modern warfare. La campagna single player, che vedrà il ritorno di alcuni volti noti, sarà completamente nuova e dai primi test sembra presentare un livello di crudezza cinematografica visto raramente. Sulle nostre pagine, potete trovare un’anteprima, direttamente della recente beta multiplayer.

Lo stesso giorno Obsidian rilascerà il suo The Outer Worlds.
Lo studio di sviluppo creatore di Pillar of Eternity e Fallout New Vegas è pronto a lanciare quello che da molti è già atteso come il Fallout 4 che tutti avremmo voluto. Niente ambientazioni post apocalittiche sia chiaro, ma le meccaniche e la struttura gdr del gioco sembrano ricordare moltissimo quelle di Fallout New Vegas. La libertà di scelta sarà totale e lo shooting raramente sarà l’unica via percorribile. Nelle nostre prove con mano, il gioco non ha brillato dal punto di vista del comparto tecnico ma allo stesso tempo ci ha stupito per una cura artistica strepitosa.
Il gioco sarà disponibile per Ps4, Xbox one e Pc, in esclusiva semestrale Epic Store.

Sempre il 25 ottobre, è in arrivo il Remake di MediEvil, una secchiata di nostalgia per tutti coloro cresciuti negli anni ‘90 e inizio 2000 in compagnia di Sir Daniel Fortesque. Quello che è oramai considerato un cult Playstation One, tornerà ricreata 1:1 con un nuovo motore di gioco, un’operazione simile a quella fatta con Crash e Spyro, ovviamente in esclusiva Playstation 4.

call of duty modern warfare

31 Ottobre – Luigi’s Mansion 3 (Switch)

Chiudiamo con il 31 ottobre, giorno di una delle esclusive Nintendo più attese dell’anno.
Luigi’s Mansion 3 potrebbe essere il titolo della definitiva consacrazione della serie fra le migliori di casa nintendo. Prigioniero in una magione dove si era recato in vacanza in compagnia, Luigi dovrà andare in cerca dei suoi amici scomparsi salendo via via nel suo Hotel, i cui piani fungeranno da livelli da completare per ottenere l’accesso a quello successivo. Ogni livello avrà una tematica in particolare, ma il misto di puzzle solving e riflessi resterà il fulcro dell’esperienza, caratterizzata da un humor strabordante e un’atmosfera eccezionale. Nella nostra prova durante la scorsa E3 il titolo si è dimostrato straordinariamente divertente e non vediamo l’ora di metterci le mani sopra. Sicuramente il modo migliore per concludere un mese fantastico.

Luigi's Mansion 3




TAG: ottobre 2019, uscite, videogiochi