News 1 min

“I videogiochi hanno rimpiazzato la musica nella cultura dei giovani”

L'autorevole parere di The Guardian

Un autorevole parere proveniente dal sito di The Guardian sottolinea come «i videogiochi hanno rimpiazzato la musica come l’aspetto più importante della cultura dei giovani».

A rimarcare l’importanza crescente del gaming è l’opinionista Sean Monahan, che ha spiegato come «il loro posto nella cultura pop è molto più centrale che mai».

«In parte, questo è dovuto al fatto che marketer disperati stiano cercando di attirare l’attenzione in un panorama di eventi cancellati a causa del COVID. Coachella non si è fatto, ma Animal Crossing era aperto», si legge nell’analisi.

«Politici a caccia di voti hanno puntato i videogiochi per raggiungere i voti dei giovani (vedete il quartier generale di Joe [Biden] e Kamala] Harris, e AOC che ha streammato Among Us).

La tradizione affermata da tempo di vecchi politici che provano a sembrare giovani e ancheggiano ad eventi musicali è stata rimpiazzata ad vecchi politici che provano a sembrare giovani e ancheggiano giocando un videogioco».

Inoltre, Monahan spiega che gli oggetti più desiderati del 2020 sono stati Nintendo Switch e PS5, e che l’evento blockbuster atteso è stata l’uscita di Cyberpunk 2077.

Ci sono anche dati, oltre alle opinioni, che vale la pena riportare da questa analisi: il 68% degli uomini della Gen-Z hanno affermato in un sondaggio Whistle che il gaming è una parte importante della loro identità, mentre il 91% ci gioca regolarmente e il 74% li vede come un aiuto nel restare connessi con gli amici.

La musica, al contrario, affronta una serie di crisi allo stesso momento: scarse royalty provenienti dalle piattaforme di streaming e concerti bloccati dal COVID, in primis.

La sfida, insomma, si sta consumando su un terreno nettamente più favorevole ai videogiochi, che hanno sottratto importanti fette non solo di fruitori, ma di rilevanza culturale.

Se volete giocare ad Among Us sul vostro smartphone, potreste dare un’occhiata all’ASUS ROG Phone 3.