I pirati hanno già crackato Far Cry 5, ci hanno messo solo 19 giorni

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 16 Aprile 2018 - 0:00

Nonostante il gioco su PC fosse protetto da Denuvo, EAC e VMProtect, ci sono pessime notizie a tema Far Cry 5: la più recente release della serie firmata Ubisoft è stata infatti già crackata dai pirati informatici, che hanno impiegato solamente diciannove giorni per riuscire nel loro intento.Un altro titolo Ubisoft, in precedenza, si era già servito di più servizi di protezione: parliamo di Assassin’s Creed Origins, che con Denuvo e VMProtect era riuscito a respingere i tentativi degli hacker per tre mesi—ossia, sensibilmente più a lungo di quanto non si sia riusciti a far con Far Cry 5.Vi ricordiamo che Far Cry 5 è disponibile dallo scorso 27 marzo anche su PS4 e Xbox One. Come sempre, SpazioGames raccomanda ai suoi lettori di non supportare la pirateria, ma di supportare gli sviluppatori dei giochi che gli interessano: ottenere un titolo illegalmente danneggia gli autori e l’industria. Fonte: VG24/7.com




TAG: far cry 5