News 2 min

I giochi gratis Netflix sono un flop: non li ha scaricati quasi nessuno

Meno dell'1% degli utenti iscritti ha attualmente scaricato i giochi gratis proposti da Netflix.

Quando Netflix annunciò di volersi inserire nel mercato videoludico con la sua proposta di giochi gratis, lo fece con grandi ambizioni e senza nascondere di voler diventare un giorno tra i migliori fornitori in circolazione.

Il colosso dello streaming aveva, del resto, già dimostrato di essersi avvicinato con sempre maggiore insistenza agli appassionati videoludici, proponendo adattamenti di amatissimi franchise come la recente serie dedicata a Resident Evil (potete recuperare RE Village in consegna rapida su Amazon), ma con risultati decisamente altalenanti.

Era infatti l’inizio dell’anno quando Netflix dichiarava con orgoglio che sarebbero diventati «i migliori del settore»: un’ambizione portata avanti anche con numerose acquisizioni proprio in vista di nuovi giochi gratis da lanciare sul servizio.

Ma come stanno andando davvero i giochi gratis di Netflix? Secondo un nuovo report di CNBC (via TheGamer), decisamente male: sembra infatti che pochissimi abbonati abbiano deciso di provare questi titoli, che ricordiamo essere inclusi automaticamente nell’abbonamento.

Secondo la nuova indagine, soltanto 1.7 milioni di utenti attivi avrebbero infatti scaricato i giochi gratis di Netflix, che sarebbero arrivati a 23.3 milioni di download complessivi.

Sebbene possano sembrare grandi numeri, soprattutto considerando la recente nascita del servizio, occorre ricordare che il servizio di streaming ha attualmente 221 milioni di utenti sulla propria piattaforma. In altre parole, meno dell’1% degli iscritti sta usufruendo dei giochi gratis.

Il problema non sembrerebbe essere legato alla qualità, anche considerando la presenza di piccole perle come Moonlighter e Into the Breach, ma piuttosto a una scarsa pubblicità dell’azienda: molti utenti che usufruiscono del servizio per guardare film e serie TV non avrebbero nemmeno idea che esiste un’offerta legata ai giochi gratis.

Vedremo se nei prossimi mesi la situazione migliorerà, magari con una crescita ancora maggiore dell’offerta: Netflix aveva infatti ammesso di voler raddoppiare il proprio catalogo di giochi entro la fine dell’anno.

Naturalmente continueremo a tenervi informati non appena saranno svelati ulteriori giochi gratis: a tal proposito, vi ricordiamo che proprio nelle scorse settimane sono arrivati altri due omaggi da non lasciarvi scappare.