News 2 min

Hogwarts Legacy potrebbe essere lo Zelda BOTW o il The Last of Us per i fan di Harry Potter

Anche Ghost of Tsushima tra le fonti di ispirazioni per il nuovo gioco ambientato nel mondo magico di Harry Potter?

Nel corso del 2022 vedranno la luce giochi di un certo peso, tra cui troviamo sicuramente anche l’attesissimo Hogwarts Legacy.

Il nuovo RPG ambientato nel mondo magico di Harry Potter e sviluppato dal team Avalanche Software, ci metterà nei panni di un maghetto intento a seguire le lezioni della scuola di magia e stregoneria di Hogwarts.

Il gioco – che potrebbe vedere la luce in un determinato mese dell’anno – promette infatti di offrire un mondo aperto liberamente esplorabile e ricco di segreti che faranno entusiasmare i fan della saga.

Ora che sappiamo che Hogwarts Legacy probabilmente non salterà l’uscita nel 2022 come precedentemente vociferato, arriva ora un rumor davvero molto interessante circa le fonti di ispirazioni scelte dagli sviluppatori.

Come riportato anche da Wccftech, in un nuovo video condiviso su YouTube, RetroRacounteur ha riferito di essere stato recentemente contattato da più fonti che hanno rivelato nuovi dettagli sul prossimo gioco open-world sviluppato da Avalanche Software.

A quanto pare, il level design del gioco potrebbe essere stato pesantemente ispirato da Zelda Breath of the Wild, oltre che da titoli come Ghost of Tsushima e The Last of Us Part II, rendendo il tutto estremamente interessante.

Ma non solo: il nuovo open-world ambientato nell’universo di Harry Potter potrebbe essere caratterizzato anche da molteplici regioni e città con tanto di NPC con cui interagire.

Inoltre, una delle meccaniche principali di Hogwarts Legacy potrebbero essere gli accampamenti di nemici, mentre il gioco dovrebbe presentare anche diversi dungeon da esplorare.

Il combattimento, la furtività e l’esplorazione potrebbero infine rappresentare una grande fetta dell’esperienza finale.

Chiaramente, al momento non vi è nulla di ufficiale, sebbene speriamo che Warner Bros. decida di mostrare il gioco in azione al più presto.

Ricordiamo che assieme a Hogwarts Legacy, anche un altro gioco di una certa rilevanza targato WB dovrebbe vedere la luce entro il 2022.

Discorso a parte per il nuovo titolo dedicato alla Suicide Squad, il quale potrebbe invece essere rinviato brutalmente.

Se volete saperne di più sulla scuola di magia e stregoneria più famosa al mondo, date uno sguardo alla Mappa del Malandrino su Amazon, per conoscere tutti i segreti di Hogwarts.