Henry Cavill rivela chi ha scelto nelle romance dei giochi di The Witcher

The Witcher è disponibile da oggi su Netflix: parlando dei videogiochi, però, l'attore che interpreta Geralt rivela chi ha scelto per la sua romance

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 20 Dicembre 2019 - 12:45

È l’atteso giorno del debutto di The Witcher, la serie Netflix ispirata alle opere di Andrzej Sapkwoski, che si adatta al piccolo schermo e di cui vi abbiamo recensito i primi cinque episodi. In occasione del lancio, sono tante le interviste che Henry Cavill (Geralt di Rivia) ha concesso alla stampa, parlando degli aspetti più disparati della produzione – compreso il suo amore per i videogiochi di CD Projekt RED.

Cavill, infatti, non ha mai nascosto di essersi appassionato alla saga attraverso i videogame, e di aver scoperto solo dopo l’esistenza dei libri di Sapkowski, che ha poi voracemente divorato. Va da sé, allora, che i fan vogliano sapere se il cuore del suo Geralt videoludico abbia finito con il battere per qualcuna in particolare – e, nello specifico, per chi, considerando soprattutto il dualismo tra Yennefer e Triss.

Henry Cavill rivela chi ha scelto nelle romance dei giochi di The Witcher

Ebbene, Cavill ha scelto proprio l’amore predestinato di Geralt: «devo rispondere per me stesso? Hmmm… da fan di The Witcher, ok. Beh, posso parlare dei giochi, perché sono stati la mia prima introduzione alla questione. Quando stavo giocando… quando stavo giocando scelsi Yennefer.»

C’è un motivo dietro a questa decisione, spiega Cavill: «semplicemente, è perché tra loro c’era dell’amore, così i giochi sono andati in questo modo. La storia con Triss era potente e qualcosa di diverso, ma penso che la relazione tra Yennefer e Geralt sia quella dove batte il cuore, ecco.»

Considerando che anche la sottoscritta (che pure vedeva Geralt più a suo agio con la personalità di Triss) ha compiuto la stessa scelta, ritenendo che al di là di qualsiasi cosa, tra Geralt e Yennefer ci fosse semplicemente una scintilla che con Triss mancava (almeno da parte dello strigo), è un’opinione che troviamo condivisibile. Certo, chi conosce la lore di The Witcher sa per quale motivo i destini di Geralt e Yennefer sia così indissolubili – e non è romantico come si potrebbe pensare – ma non vogliamo anticipare niente a chi deve ancora approcciarsi alla serie e alle opere di Sapkowski.

The Witcher 3: Wild Hunt è disponibile su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch. I primi otto episodi di The Witcher sono disponibili da oggi su Netflix.

Fonte: Redanian Intelligence




TAG: henry cavill, the witcher, the witcher 3

OffertaBestseller No. 1