News 2 min

Halo Infinite, gli sviluppatori avvertono: problemi con una feature next-gen

Proseguire le partite su Halo Infinite con Quick Resume può creare inconvenienti con il multiplayer.

Una delle feature maggiormente apprezzate delle console next-gen di Microsoft sta purtroppo creando non pochi problemi con Halo Infinite, al punto che gli sviluppatori hanno deciso di avvertire gli utenti, soprattutto quelli interessati al multiplayer, sui suoi potenziali problemi.

Quick Resume permette infatti ai giocatori di Xbox Series X e Series S di poter riprendere immediatamente le partite da dove sono state interrotte, ma allo stesso tempo provocherà una disconnessione dai server online, creando problemi per i contenuti sbloccati e usufruibili nei match online.

Si tratta dunque di una ulteriore brutta notizia per i fan della campagna, che dopo aver scoperto che le missioni non sono rigiocabili su un unico salvataggio adesso devono fare i conti con un Quick Resume che, alla lunga, potrebbe creare più problemi che vantaggi.

Fortunatamente, il problema pare che non durerà molto a lungo: come segnalato da VG247, gli sviluppatori hanno semplicemente voluto avvertire gli utenti mentre lavorano a una soluzione.

Se i giocatori si troveranno a sbloccare contenuti per il multiplayer senza essere connessi ai server online, cosa che può succedere anche dopo aver ripreso una partita grazie a Quick Resume, questi oggetti cosmetici non saranno effettivamente segnati come sbloccati e non saranno utilizzabili durante le partite online.

Il community director di 343 Industries, Brian Jarrard, ha dunque chiesto agli utenti di non utilizzare affatto Quick Resume mentre gli sviluppatori lavorano a una possibile soluzione.

Allo stesso tempo ha però voluto tranquillizzare i fan che potrebbero essere già stati vittima di questo bug, sottolineando che il team sta lavorando a una soluzione retroattiva per sbloccare tutti i contenuti.

Finché non sarà però disponibile un nuovo aggiornamento, 343 Industries chiede di assicurarsi costantemente di essere connessi ai server di Halo Infinite prima di continuare la nostra avventura, evitando contemporaneamente di proseguire gli incontri attraverso Quick Resume.

Non resta dunque che pazientare e augurarsi che l’aggiornamento arrivi il prima possibile, così da permettere agli utenti di continuare a sfruttare una delle feature più utili di Xbox Series X e Series S.

Nella nostra recensione vi abbiamo raccontato della bontà del lavoro fatto dagli sviluppatori: Master Chief continua ancora oggi a essere il vero simbolo di Xbox.

Un lavoro che è stato apprezzato anche dal pubblico, che ha permesso a Halo Infinite di guadagnarsi un primo ambito premio ai The Game Awards 2021.

Se siete grandi fan delle avventure di Master Chief, su Amazon potete acquistare la Collector’s Steelbook Edition di Halo Infinite al miglior prezzo.