News 2 min

Halo Infinite, è polemica sul multiplayer: i bot sbilanciano le partite

I bot del multiplayer di Halo Infinite non sempre lasciano le partite, sbilanciando le partite.

Un nuovo bug legato ai bot sembra aver colpito nelle ultime ore le partite multiplayer di Halo Infinite, con tantissimi giocatori che hanno iniziato a lamentarsi in rete per una situazione sempre più insostenibile.

La componente multigiocatore dell’ultima avventura di Master Chief, disponibile anche su Xbox Game Pass Ultimate, sta infatti diventando assolutamente ingiusta per via dei bot che sostituiscono i giocatori, che stanno creando partite completamente sbilanciate.

Non si tratta certamente di un bug grave come quello in grado di cancellare interamente i file di salvataggio, ma è comunque un problema che sta creando non pochi grattacapi agli utenti.

Come riportato da Kotaku, sembra infatti che in alcune circostanze i bot non lascino le partite dopo essere sostituiti da giocatori reali, creando così un inevitabile squilibrio nel bilanciamento delle squadre.

Il problema sembra essere limitato esclusivamente ai match «casual» e non riguarderebbe in alcun modo le partite classificate, dato che in tali circostanze i bot non hanno nemmeno la possibilità di unirsi.

Per capire se un giocatore che si è unito sia o meno un bot, basta andare semplicemente a osservare il suo username: se si tratta di una IA si potrà trovare la scritta 343 davanti al nickname.

Ebbene, come potete osservare voi stessi nello screenshot scattato da Kotaku, non sempre i bot decidono di abbandonare le partite, provocando così un aumento ingiusto dei componenti di una delle due squadre:

Thanks, Kotaku.

Fortunatamente, i bot non eccellono certamente per bravura rispetto ai giocatori reali e non dovrebbe essere particolarmente difficile riuscire ad eliminarli, ma resta il fatto che impediscono alle partite di svolgersi con il giusto equilibrio che i fan si aspettano, causando inevitabili polemiche in rete.

Appare dunque evidente che si tratti semplicemente di un nuovo bug da risolvere: non resta che attendere un nuovo aggiornamento di 343 Industries e Xbox per poter rendere di nuovo il multiplayer un’esperienza bilanciata per tutti.

Non è la prima volta che il multiplayer di Halo Infinite finisce sotto attacco: nelle scorse ore i fan si erano lamentati anche delle sue microtransazioni.

Tuttavia, uno di questi contenuti aggiuntivi sta letteralmente spopolando sul web: si tratta delle orecchie da gatto indossabili dal nostro guerriero.

Se volete entrare nella next-gen di Microsoft e scoprire l’ultimo capitolo di Halo, su Amazon potete acquistare Xbox Series S a un prezzo speciale.