Altri giochi in VR dopo Half-Life Alyx per Valve? Nessun piano

Dopo la pubblicazione del suo Half-Life: Alyx, Valve guarda al futuro

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 24 Marzo 2020 - 15:03

La giornata di ieri è stata quella dell’atteso debutto di Half-Life Alyx, il ritorno dello storico franchise di casa Valve, che si ripresenta con un’uscita in realtà virtuale, rompendo un po’ i legami con il passato. L’accoglienza della critica è stata fin da subito caldissima, il che lascia ulteriormente aperta la porta a nuovi lavori di Valve dedicati alla VR. Come accoglie l’idea la software house?

A porle il quesito è stato il sito UploadVR, che ha domandato a Greg Coomer se siano previsti, attualmente, ulteriori videogiochi di Valve destinati proprio alle piattaforme in realtà virtuale. La risposta, purtroppo, non ci ha dato certezze, almeno per il momento:

Tutte le risorse per lo sviluppo di giochi in VR sono state concentrate su Alyx, arrivati verso la fine dei lavori. Per il momento quindi no, non è che abbiamo altri tre giochi in lavorazione. Per quanto riguarda quello che arriverà, non abbiamo niente di nuovo di cui valga la pena discutere, che vi faccia dire ‘una volta che Alyx sarà uscito, ecco che cosa dovreste aspettarvi che succeda’.

Altri giochi in VR dopo Half-Life Alyx per Valve? Nessun piano

Nella stessa intervista, Coomer ha anche aggiunto che «non abbiamo ancora fatto piani legati alla realtà virtuale. Sono in molti a domandarcelo, ovviamente, e ci chiedono anche cosa ci sarà, nel futuro della VR? O nel futuro di Half-Life? Abbiamo lavorato su questo gioco per quattro anni e siamo davvero entusiasti dell’accoglienza che sta ricevendo, mi sembra molto positiva.»

In precedenza, diversi sviluppatori avevano dichiarato di sperare di lavorare a un ulteriore nuovo episodio, in futuro. Vedremo se i piani alti di Valve riusciranno ad accontentarli.

Fonte: UploadVR | VIA: PCGamesInsider




TAG: half-life: alyx, valve