Half Life 3: ecco perché non è ancora uscito per John Lowrie

A cura di Alexru88 - 15 Agosto 2013 - 0:00

Half Life 3 è uno di quei titoli di cui si attende perennemente il tanto desiderato annuncio, anche dopo tutte le delusioni degli anni precedenti. I rumor non si contano più, eppure Valve deve avere qualche buona ragione per aver atteso così tanto.John Patrick Lowrie ha lavorato in TF2 (in cui ha anche prestato la voce al cecchino), Dota 2 e Half Life 2, e secondo lui l’azienda sarebbe bloccata sul gioco per dei limiti reali, tra cui il motion capture:”La maggiore sfida per Half Life 3 è ciò che è diventato lo standard del motion capture: una delle particolarità di HL2 era che i personaggi ti guardavano girando la testa e il corpo, durante i dialoghi. Ma con il motion non si può fare, o almeno non ancora. Le animazioni fatte in quel modo funzionano benissimo nei film, ma per fare qualcosa di più interattivo arrivano i problemi.” Sulle altre ragioni Lowrie non ha voluto parlare.




TAG: half life 3