News 1 min

GTA V aggiunge un’altra piattaforma, e ora gira nella “mente” di una IA

L'edizione più ambiziosa dell'open world Rockstar Games

GTA V ha appena aggiunto un’altra piattaforma al ventaglio di console e PC supportati dal 2013 a quest’anno.

Grand Theft Auto V arriverà com’è noto anche su PS5 e Xbox Series X|S in un ennesimo remaster, ma a quanto pare non è finita qui.

Il nuovo video pubblicato da Harrison Kinsley e Daniel Kukiela esibisce per la prima volta GAN Theft Autoladdove GAN sta per generative adversial network.

Si tratta di una porzione di GTA V fatta girare interamente e indipendentemente nella “mente” di un’intelligenza artificiale.

 

Il gioco è generato tramite una IA che ha appreso lo stesso pezzo di strada col tempo, incluso il comportamento di un auto sull’asfalto.

Nel video, viene fatto notare come nessuno stralcio di codice sia stato inserito a mano dall’uomo: è stato tutto realizzato dall’intelligenza artificiale, che ora ci sta “giocando”.

Curiosamente, questo è il risultato di due network neurali “in conflitto”: uno svolge il lavoro, l’altro controlla che non ci siano problemi e non sfori dalle sue competenze.

Un filmato assolutamente interessante, che lascia aperta se non altro la porta per ulteriori remaster di GTA V (o forse la chiude per sempre) oltre a quello in programma per fine anno.

È in corso il Prime Day: per le migliori offerte sul gaming e sui videogiochi, trovate tutti i dettagli nella pagina di SpazioGames. Intanto, se siete fan di Rockstar Games, Red Dead Redemption 2 vi aspetta ad un ottimo prezzo