Grande fiducia in Harry Potter: Wizards Unite: Niantic ottiene 200 milioni di dollari per il gioco

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 25 Novembre 2017 - 0:00

Qualche giorno fa, Niantic ha annunciato ufficialmente Harry Potter: Wizards Unite, nuovo videogioco in realtà aumentata dedicato proprio all’universo dei romanzi di J.K. Rowling. Il progetto, in collaborazione con Warner Bros. e con la sua nuova etichetta mobile Portkey Games, a quanto pare ha attirato molte attenzioni e parecchia fiducia: a dimostrarlo è il fatto che Niantic ha annunciato di aver ottenuto $200 milioni in finanziamenti per il progetto da parte di alcuni investitori, come Spark Capital e NetEase.Dopo il successo planetario di Pokémon Go, divenuto un vero e proprio tormentone, le aspettative per il gioco AR di Harry Potter sono sicuramente molto alte.Al momento non ci è dato sapere quando uscirà, ma gli sviluppatori hanno anticipato che i giocatori potranno apprendere incantesimi, vagare per il mondo per incontrare incredibili creature da affrontare e collaborare per avere la meglio su di esse.Ricordiamo anche che per arrivare al successo di Pokémon Go, Niantic, Nintendo e Google avevano investito “solo” 20 milioni, più 10 di bonus. Il gioco ha raggiunto la soglia di 752 milioni di utenti in tutto il mondo, con $1,2 miliardi di fatturato.Grande fiducia in Harry Potter: Wizards Unite: Niantic ottiene 200 milioni di dollari per il gioco Fonte: VentureBeat




TAG: harry potter wizards unite