God of War: scopriamo i commenti della critica internazionale

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 12 Aprile 2018 - 0:00

Dopo avervi proposto la nostra video recensione di God of War e i primissimi voti della critica internazionale, approfondiamo ulteriormente le valutazioni ottenute dal gioco di Sony Santa Monica sulle pagine dei colleghi di tutto il mondo. Attualmente, la media secondo l’aggregatore Metacritic è di 94/100, sulla base di ben 76 recensioni.Vediamo però, al di là del voto, alcuni dei commenti espressi dai colleghi sul gioco. God is a Geek, 10 – Per i colleghi parliamo di “uno dei migliori giochi su PS4, oltre che uno dei migliori di questa generazione. Un capolavoro.”DualShockers, 10 – Lode, da parte dei colleghi, per il combat system: “il sistema di combattimento di God of War è uno dei più appaganti che abbiamo potuto provare, una volta padroneggiato. Kratos diventa un urgano di morte e distruzione.”USGamer, 10 – Indubbiamente, il più facile dei commenti da riassumervi: “è così che si fa un reboot.”Polygon, 10 – Chiarissime anche le idee dei colleghi di Polygon, che parlano anche del netto cambio di rotta rispetto ai precedenti God of War: “in una singola parola, God of War è ‘olistico’. Ogni aspetto del gioco è eccellente di suo, ma soprattutto tutto lavora in funzione (ed accentua) di una visione più ampia. Alcuni fan di lunga data avranno paura che non si tratti di God of War, ed immaginiamo abbiano ragione: è qualcosa di perfino migliore.”IGN USA, 10 – Anche la testata statunitense tesse le lodi del gioco di Santa Monica: “ci aspettavamo grande azione da God of War, e la fornisce senza difficoltà. Ciò che non ci aspettavamo, era un viaggio emozionante in cui ogni aspetto si completa con gli altri, per andare a formare ciò che non è nientemeno che un capolavoro.”GamesRadar+ , 10 – Per i colleghi, parliamo di “uno dei migliori momenti di PlayStation, Kratos è stato reimmaginato per un nuovo pubblico mentre si sono mantenuti anche i migliori scorci di ciò che lo ha reso originariamente grandioso.”GameInformer, 9,8 – Secondo la rivista, “God of War impara dal suo passato mentre prepara un emozionante percorso per il futuro, ed emerge come uno dei giochi migliori di questa generazione.”Meristation, 9,2 – Il sito scrive che il gioco è “un grande reboot, intenso e violento come i suoi predecessori. Le nuove meccaniche di combattimento, la nuova telecamera e la mitologia norrena sono argomenti solidi che ci fanno dichiarare che si tratti di una delle migliori esclusive PS4. Uno splendido punto di inizio per il futuro della serie.”Videogamer.com, 9 – La testata britannica ha un parere estremamente positivo: “God of War raggiunge un equilibrio davvero impressionante tra l’epico e il quotidiano, tra l’ultra violento e il domestico. Si tratta senza ombra di dubbio del più figo e più interessante God of War da un po’ di tempo.”Post Arcade, 9 – Il National Post analizza l’evoluzione di Kratos: “Kratos non sta più cercando vendetta, ma redenzione. Dà la sensazione di essere un personaggio multidimensionale per la prima volta.”Trusted Reviews, 9 – La testata critica le boss fight, ma riconosce che si tratta del miglior God of War dell’intera saga: “God of War racconta una splendida storia”, spiegano i colleghi, “è però un peccato che le boss fight siano rimaste al margine e diano la sensazione di essere terribile monotone, ma se questo è il costo di ciò che Santa Monica è riuscita a costruire, allora è un prezzo che vale la pena pagare.” Il commento termina con un secco “God of War è il migliore della serie.”GameSpot, 9“In molti modi, possiamo dire che God of War sia ciò che è sempre stato. Si tratta di un action game spettacolare con alcune parti epiche, valori di produzione da grossi budget, un sistema di combattimento che picchia duro e che diventa sempre più caldo via via che si procede. Ciò che sorprende è quanto sia divenuto maturo lo storytelling. Come Kratos, God of War richiama il suo passato rendendosi conto di avere il bisogno di migliorarsi. […] God of War non è più solamente un action in vecchio stile, Kratos non è più solo un prevedibile violento. Con questo reboot, God of War cammina con sicurezza su un nuovo sentiero che porterà, con ogni speranza, a nuove splendide avventure future.”Twinfinite, 8 – “Nonostante le mie lamentele su Atreus e le imperfezioni del gioco, parliamo comunque di un titolo che è facile raccomandare a chiunque abbia una PS4. God of War segna il glorioso e sanguinoso ritorno dello Spartano più amato da tutto, con un nuovo tuffo nella mitologia norrena. Ci saranno ancora tante avventure da aspettarsi, mano a mano che la serie evolverà.” Come potete vedere voi stessi, i pareri sono particolarmente unanimi e premiano con convinzione il lavoro svolto da Sony Santa Monica per il ritorno di Kratos ed il debutto di Atreus.




TAG: god of war