News 1 min

Ghost Recon Breakpoint, prestazioni significativamente migliori usando le API Vulkan

Un'ottima notizia per tutti i giocatori PC

Ubisoft recentemente ha aggiunto il supporto alle librerie grafiche di basso livello VulkanTom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint.

Stando ai primi test effettuati da diversi utenti, sembra che, usando le ultime versioni dei driver distribuiti da NVIDIA AMD, le prestazioni ottenibili siano decisamente superiori rispetto alla controparte DirectX 11.

La compagnia francese, infatti, ha deciso di impiegare Vulkan per migliorare lo streaming delle texture, implementare una cache buffer dinamica ed aggiungere il supporto per il calcolo asincrono. Queste caratteristiche dovrebbero consentire di minimizzare lo stuttering e massimizzare le performance.

Vi proponiamo, qui di seguito, un paio di filmati che testimoniano il maggior numero di fps raggiungibili.

Il titolo, ricordiamo, usa il motore grafico AnvilNext 2.0, quindi anche il prossimo capitolo di Assassin’s Creed potrebbe beneficiare dell’uso delle API Vulkan.

Nella giornata di ieri, Ubisoft ha lanciato Stato Profondo, il nuovo evento nel quale Sam Fisher ha nuovamente la voce storica di Luca Ward. In passato, il titolo aveva accolto anche un evento speciale dedicato a Terminator.

Ricordiamo che Ghost Recon Breakpoint è disponibile per Windows PCSony Playstation 4 Microsoft Xbox One.

Per tutte le notizie e gli articoli inerenti il prodotto vi consigliamo di consultare la nostra scheda dedicata.

Fonte: DSOG