Ghost Recon Breakpoint: Stato Profondo, l’evento con Sam Fisher ha la voce di Luca Ward

Sam Fisher, storico protagonista della saga stealth di Ubisoft, sta per tornare.

A cura di Marcello Paolillo - 24 Marzo 2020 - 22:18

Durante la giornata di ieri, Ubisoft ha pubblicato il trailer di Stato Profondo, l’evento dedicato a Splinter Cell che avrà inizio oggi, 24 marzo, su Ghost Recon Breakpoint.

Per l’occasione possiamo vedere in azione una nuova versione di Sam Fisher, storico protagonista della saga stealth di Ubisoft.

ghost recon breakpoint

Ora, via comunicato, è stato confermato che la versione italiana dell’avventura introdurrà alcune sequenze filmate con la partecipazione del doppiatore Luca Ward, storica voce di Sam nella saga di giochi uscita nell’era a 128-bit.

Sam Fisher fa un po’ parte della mia vita e sono orgoglioso di aver prestato la mia voce a un personaggio che, per merito della passione e delle capacità dei team di sviluppo di Ubisoft, è diventato sempre più affascinante e accattivante.

La modalità di gioco immersiva viene definita dal publisher transalpino in grado di portare una tipologia di gameplay più realistica e incentrata sulla componente survival del titolo.

Ricordiamo che Sam Fisher era già apparso nella serie d’azione e d’avventura dedicata ai Ghost, in un evento simile già stato lanciato nel precedente Ghost Recon Wildlands. Al momento, non è previsto un nuovo capitolo della serie Splinter Cell (ormai assente da troppi anni), nonostante le incessanti richieste dei fan.

Comunicato stampa




TAG: Ghost Recon Breakpoint, luca ward, sam fisher