News 1 min

Ghost of Tsushima 2 avvistato in un curriculum: è “per PS5”

Un'altra voce sul futuro della serie di PlayStation Studios

Il curriculum di un membro di Sucker Punch, Dave Malloy, sembra aver rivelato che la software house californiana potrebbe essere già all’opera su Ghost of Tsushima 2.

Malloy è il cinematic video producer del team di PlayStation Studios e sul suo profilo LinkedIn si è lasciato andare ad una descrizione forse troppo “audace” del compito assegnatogli in questo momento.

Come riferito da GamesRadar+, questa descrizione è stata rapidamente rimossa ma c’è chi è stato così veloce da coglierla in tempo.

Il cinematic video producer ha rivelato di stare «attualmente lavorando ad un gioco di Ghost of Tsushima per Sony PS5».

Considerando che il gioco originale ha già ricevuto un upgrade next-gen, è evidente come questa menzione sia in realtà rivolta ad un seguito.

Non si tratta di certo di una sorpresa, visto che Sucker Punch ha avviato da poco una campagna di assunzioni destinata a rimpolpare il suo staff in vista, parrebbe, proprio di un seguito dell’action adventure open world.

Da quello che era trapelato dalle offerte di lavoro, sembrerebbe che Ghost of Tsushima 2 sia destinato a mantenere la stessa ambientazione del primo capitolo.

La buona riuscita del progetto originale fa sì che un sequel sia quasi scontato e, a quanto stiamo sentendo in questi giorni, è molto probabile che Sucker Punch ci stia lavorando proprio mentre scriviamo.

Se non lo avete ancora fatto vostro, potete ancora acquistare Ghost of Tsushima ad un prezzo scontato su Amazon