News 1 min

GDC 2020 confermata, “Coronavirus monitorato attentamente”

Nonostante le numerosissime defezioni, la GDC 2020 va avanti, come confermato nell'ultima dichiarazione

Nonostante le numerosissime defezioni, la GDC 2020 va avanti, come confermato nell’ultima dichiarazione affidata a GamesIndustry International.

L’organizzazione sta “monitorando attentamente la situazione del COVID-19 (Coronavirus)” e vuole “assicurare a tutti che la vostra salute e sicurezza sono la nostra priorità”.

“Se la nostra valutazione della situazione dovesse cambiare, sulla base di nuovi sviluppi o informazioni aggiornate, aggiorneremo prontamente questa dichiarazione riguardo allo stato della GDC 2020 di conseguenza”.

La lista delle compagnie che non prenderanno parte alla GDC 2020 si è fatta estremamente lunga, nonostante la manifestazione sia stata preclusa alle aziende cinesi – paese dal quale è partita l’epidemia di Coronavirus.

A dare il via alla lunga catena di addii sono state Sony e Facebook, cui sono seguite Kojima Productions, Electronic Arts, Epic Games, Unity e Microsoft.