Gabe Newell smentisce la cessione di Valve a Microsoft

A cura di Paolo Sirio - 2 Febbraio 2018 - 0:00

Rispondendo alla domanda di un fan tramite email, Gabe Newell, studio head di Valve, ha smentito la cessione della software house di Steam a Microsoft.Il gioco delle possibili acquisizioni è partito la scorsa settimana, quando dalle pagine di Polygon è partita l’indiscrezione della volontà edel colosso di Redmond di ampliare il proprio parco esclusive inglobano una tra EA, PUBG Corp. e, appunto, Valve.Un gioco a cui Newell afferma di non stare partecipando, replicando, come gli capita sovente, ad una mail recapitatagli da un membro della community che si dice “scosso” da queste voci.“Non che io sappia”, ha spiegato il padre della piattaforma di digital delivery più popolare su PC. Un modo abbastanza chiaro di mettere a tacere gli ultimi rumor.La palla, adesso, passa ad Electronic Arts e, in secondo piano, alla casa di PlayerUnknown’s Battlegrounds: nel nostro approfondimento vi abbiamo spiegato quali sarebbero i risvolti di un’acquisizione per Microsoft. Fonte: DSOGaming




TAG: valve