Fortnite perderà quota nel 2020, secondo Interpret

Nel 2020 assisteremo ad un calo di popolarità e di utenza del fenomeno dello scorso anno (e probabilmente del precedente), Fortnite

News
A cura di Paolo Sirio - 2 Gennaio 2020 - 19:01

Secondo l’analista Jesse Divnich, di Interpret, nel corso del 2020 assisteremo ad un calo di popolarità e di utenza del fenomeno dello scorso anno (e probabilmente del precedente), Fortnite.

A detta di Divnich, “i dati sono chiari”: ci sono più utenti in uscita che in entrata, e inoltre “c’è molta più competizione nel mercato dei massive shooter di quanto non ce ne fosse nel 2018”.

“I nostri dati indicano anche che i giocatori attuali sono meno entusiasti del solito riguardo ai futuri aggiornamenti”, indicazione forse più preoccupante per Epic Games, nonostante il recente reset del Capitolo 2.

fortnite

Uno dei potenziali eredi al trono di Fortnite sarebbe Apex Legends, nonostante “il suo successo iniziale fosse inatteso e Respawn non sia riuscito a reggere la domanda di nuovi contenuti”.

I dati sono particolarmente positivi per quanto riguarda la Stagione 3 e il nuovo evento di Mirage, grazie ai quali gli utenti persi stanno ricominciando a farsi coinvolgere nel gioco.

“Penso”, ha concluso l’analista, “che il 2020 sia il loro anno”.

Fonte




TAG: apex legends, fortnite